Monica Buzzegoli, morta la moglie di Vittorio Mussolini: secondogenito del Duce

Monica Buzzegoli muore a 91 anni la moglie di Vittorio Mussolini. I due si erano conosciuti nel 1964 e non si erano più lasciati. 

La sua famiglia era emigrata in Argentina, a Rosario. La donna aveva studiato lirica e faceva le prove al teatro  Colon di Buenos Aires, un luogo molto frequentato da Vittorio Mussolini. Fu proprio lì che la donna conobbe il secondogenito di Benito Mussolini, primo figlio maschio del Duce nato a Milano nel 1916.

Dai suoi racconti, il loro fu un amore a prima vista e lo stesso anno decisero di tornare insieme in Italia.

Monica Buzzegoli: riposerà nella cripta della famiglia Mussolini

“Conobbi Vittorio Mussolini il 23 aprile 1964, durante una cena a Buenos Aires, quando era già separato dalla prima moglie. Fu amore a prima vista, e il nostro è stato un grande grande grande sentimento”, è così che la Buzzegoli aveva raccontato l’incontro con il suo amato Vittorio.

Leggi anche -> Morta schiacciata dall’auto, la tragedia di notte nei boschi

Dopo il loro ritorno in Italia, avevano vissuto a Villa Carpena. Insieme a loro c’era anche donna Rachele, la moglie del duce scomparsa nel 1979. Le due avevano un rapporto molto stretto: “L’accompagnavo a letto tutte le sere. Prendeva l’aspirina e leggeva San Francesco. La Buzzegoli aveva anche detto di essere in confidenza con Edda Ciano. “Come fosse mia sorella”, aveva dichiarato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nel 2001 aveva dovuto lasciare la residenza Mussolini e aveva venduto l’abitazione. In passato aveva avuto degli screzi con l’attuale proprietario della villa, Domenico Morosini, finendo anche davanti al giudice. La donna era poi stata assolta e nel frattempo si era trasferita a Forlì.

Leggi anche -> Blackout challenge, Antonella è morta a 10 anni ma salverà altre vite

Negli ultimi anni era assistita dalla badante Joanna e da alcune amiche. Dopo i funerali la salma della donna sarà portata a San Cassiano, luogo  in cui si trova la cripta di famiglia dei Mussolini. La Buzzegoli aveva espresso il desiderio di essere collocata a fianco al marito.