Padre terrorizzato dal covid, si suicida per non contagiare la figlia

Un padre di 27 anni ha deciso di suicidarsi poiché terrorizzato dall’idea di aver contratto il covid e poter infettare la figlia di 6 mesi.

Tra le tante problematiche collegate al Covid-19 c’è anche lo stress psicologico che la paura di un contagio e le misure restrittive causano a tutta la popolazione. Per quanto infatti si possa fare attenzione e prendere con positività la situazione attuale, è impossibile non farsi influenzare dal periodo difficile che stiamo vivendo e dal rischio di essere non solo contagiati, ma soprattutto di contagiare le persone che amiamo. Il peso psicologico di una possibile morte causata dal contagio, infatti, può diventare insostenibile.

Lo sa bene una famiglia di Guildford, nel Surrey (Inghilterra), che in queste ore sta piangendo la scomparsa di David Warner. Il giovane, un padre di soli 27 anni, nei giorni scorsi ha accusato un dolore al petto talmente intenso da convincerlo a farsi controllare in ospedale. Una volta giunto al pronto soccorso e spiegati i sintomi per i quali si era recato nella struttura, i medici lo hanno posto nel reparto Covid per i controlli e sottoposto al tampone.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Padre terrorizzato dal Covid si toglie la vita

Dopo essersi sottoposto al tampone, David ha chiesto di poter essere dimesso ed è tornato a casa. L’idea di aver contratto il virus, però, lo ha terrorizzato al punto da portarlo ad un gesto estremo. Il giovane, infatti, si è suicidato nel salone del proprio appartamento per non contagiare la figlia di 6 mesi. A trovarlo privo di vita è stata la compagna Vicky Jones, la quale solo in un secondo momento si è resa conto che il compagno era deceduto.

Leggi anche ->Uomo picchia il cane, immagini tremende: minacce di morte al padrone

La beffa è giunta qualche giorno dopo il decesso, quando l’esito del tampone ha certificato che David non aveva contratto il Coronavirus. Intervistata dai media britannici, la ragazza ha dichiarato: “L’ultima cosa che ha voluto vedere è stata la figlia che sorrideva. Il mio mondo è terminato nel momento in cui ho capito che era morto”.

Leggi anche ->Mamma di due bambini muore in ospedale dopo un malore improvviso