Alexis Sharkey, influencer trovata morta: “Si tratta di omicidio”

Il giallo di Alexis Sharkey, la vicenda dell’influencer trovata morta: “Si tratta di omicidio”, l’autopsia scioglie i dubbi.

(Instagram)

La morte dell’influencer dei social media Alexis Sharkey è da ritenere un omicidio per strangolamento, secondo quanto hanno riferito le autorità di polizia. L’annuncio è stato fatto dall’Harris County Institute of Forensic Sciences in seguito all’autopsia sul corpo privo di vita della giovane donna, molto seguita su Instagram.

Leggi anche –> Influencer morta, trovata senza vestiti in strada dopo un litigio – FOTO

Il corpo nudo dell’influencer 26enne è stato trovato da un impiegato del camion dei servizi igienico-sanitari lungo una strada di Houston il 28 novembre, due giorni dopo la sua scomparsa. Il giorno prima di scomparire, Alexis ha trascorso la mattina del Ringraziamento con suo marito nel loro appartamento nella zona di Houston prima di fermarsi a cena a casa di un amico.

Leggi anche –> Il comico Joe Luna è morto per il virus: tutto documentato sui social

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La morte di Alexis Sharkey: cosa è accaduto

Cosa sia successo alla donna è tuttora un mistero: l’ultima volta che gli amici hanno sentito Alexis è stata qualche ora prima della scomparsa. La donna lavorava per Monat, una società di marketing multilivello che vende prodotti per la cura della pelle, i capelli e l’igiene. “Siamo così disperati”, ha scritto la madre di Alexis su Facebook il 28 novembre. “Per favore, aiutaci a trovarla e riportala a casa”, il suo disperato appello.

Appena qualche ora dopo, la donna era stata trovata priva di vita per strada. Il portavoce del dipartimento di polizia di Houston John Cannon ha chiarito che non ci sono arresti o sospetti in questo caso e che le indagini sull’accaduto sono tuttora in corso. Le autorità inizialmente avevano detto che il suo corpo non mostrava segni esteriori di trauma, ma le persone vicine ad Alexis hanno insistito sul fatto che fosse stata uccisa. Tra loro l’amica del cuore Chealsea Turnbow, che ha parlato di una scena da film dell’orrore.

influencer morta Alexis Leigh Sharkey