Vite al limite, la storia di Ashley: quanto pesava e com’è oggi

La storia di Ashley di “Vite al limite” andrà in onda in replica domani  Real Time. Ma ecco quanto pesava e com’è diventata oggi la 30enne di West Hills.

vite al limite

Una vita difficile e un peso che le impediva di compiere le azioni quotidiane: questa la situazione di Ashley Reyes quando ha accettato per la prima volta l’aiuto del dottor Nowzaradan, partecipando alla trasmissione “Vite al limite” (“My 600lb life” il titolo originale). Ashley, 30 anni, originaria di West Hills voleva riappropriarsi della sua vita da ragazza giovane, che non poteva avere a causa della sua obesità patologica. Ma ecco qual è la sua storia e quanto pesava, prima del cambiamento.

Vite al limite, Ashley quanto pesava e com’è oggi

La prima volta che Ashley Reyes si è rivolta alle cure del dottor Nowzaradan e della sua clinica di Houston, in Texas, è stato nel 2017, tre anni fa. La giovane pesava oltre 300 kg all’inizio del suo percorso di dimagrimento e cambiamento. Il suo stile di vita era assolutamente sbagliato per una ragazza così giovane e ormai aveva dovuto rinunciare ai suoi sogni, a causa del peso.

Leggi anche–> Vite al limite, la storia di Megan: quanto pesava e com’è adesso

La povera Ashley si era rifugiata nel cibo spazzatura fin da piccola, a causa del trauma subìto in seguito ad una violenza sessuale che l’aveva distrutta. Il suo percorso insieme al dottor Nowzaradan è stato dunque tortuoso e difficile, ma alla fine si è dimostrata disposta a cambiare, riuscendo ad arrivare a 188 kg nei 12 mesi di programma alimentare.

Leggi anche–> Vite al limite, la storia di Karina: quanto pesava e com’è adesso

Ad oggi non è chiaro quali siano le condizioni di Ashley perché la ragazza pare sia scomparsa dai social e non si faccia più vedere, ma alcune fonti parlano di una Ashley completamente diversa e che ora ha uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta. La replica della sua storia andrà in onda domani 19 gennaio 2021 alle circa su Real Time, canale 31.