Selvaggia Lucarelli, la denuncia al ristorante: “Mi spiace perché la conosco”

Selvaggia Lucarelli denuncia il comportamento di una ristoratrice che ha infranto le leggi anti covid a Milano.

Si parla spesso da mesi a questa parte del dramma economico che stanno affrontando alcune categorie di lavoratori a causa delle chiusure. Lo si è fatto dando spazio ai lavoratori che hanno provato a dare voce alla categoria di appartenenza, lo si è fatto condividendo alcuni dati o semplicemente constatando quanto la pandemia abbia influito sul loro reddito e sulla loro vita. Ci troviamo in un periodo inedito per molti, il più difficile dal dopo guerra ad oggi (e non è solo una frase fatta) e questo può condurre a forme di protesta non esattamente adatte.

La protesta nazionale #ioapro, nelle premesse doveva essere una manifestazione di dissenso per fare emergere delle problematiche. C’è chi, però, ha deciso di violare qualsiasi regola anti covid, rendendo questo dissenso esclusivamente una violazione di norme che servono a salvaguardare il bene comune e accelerare l’uscita da questa crisi sanitaria ed economica. Farlo non è una forma di rivalsa, un modo per ottenere giustizia, ma solo un modo per prolungare il disagio che stiamo vivendo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Selvaggia Lucarelli denuncia il ristorante milanese che ha violato le norme anti-covid

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Nei giorni scorsi sono emerse immagini e video di un ristorante milanese nel quale è stata organizzata una vera e propria festa. La gente era seduta ai tavoli senza distanziamento, c’era chi ballava in mezzo alla sala e chi si muoveva senza la mascherina. Scene che fanno rabbia, anche e soprattutto a quei ristoratori che le regole le stanno seguendo e sperano di poter riaprire il prima possibile per uscire da questo incubo.

Leggi anche ->Treviso, Carabinieri bloccano una megafesta: 120 persone ammassate in un locale

A fare il nome di quel locale e a criticare apertamente la sua proprietaria è stata Selvaggia Lucarelli. La giornalista in questi mesi ha denunciato diversi locali in cui si è assistito alle violazioni dei protocolli, sottolineando sempre come questo genere di comportamenti siano esattamente ciò che si deve evitare. Lo ha fatto anche in questo caso, sottolineando la propria amarezza perché quel locale lo conosce, così come ha avuto modo di conoscere anche la proprietaria.