Barbara d’Urso confessa quanto vengono pagati i suoi ospiti, è polemica su Mediaset

Barbara d’Urso ha confessato quanto vengono pagati i suoi ospiti, e su Mediaset è scoppiata la polemica.

Barbara d’Urso è una delle conduttrici televisive più famose ed apprezzate in Italia. Il suo talento, oltre all’evidente parlantina instancabile, è sopratutto quello di saper mantenere i giusti contatti, riuscendo così a trovare sempre il modo di attirare l’attenzione del pubblico. Barbarella infatti occupa parecchie ore del palinsesto Mediaset praticamente ogni giorno, e con il passare degli anni si è conquistata un pubblico che ormai l’adora.

Barbara d’Urso confessa: ha relazioni con tutti i suoi ospiti

Ultimamente, però, sui social network c’è stato anche chi si è lamentato degli ospiti invitati nei programmi Mediaset condotti dalla D’Urso. Non molto tempo fa, durante uno dei suoi programmi, Barbara aveva confessato di essere andata spesso in vacanza con Mauro Bellugi e di conoscere fin troppo bene l’ex concorrente del Grande Fratello VIP Filippo Nardi, attirando su di sé le accuse di chi non la giudicava abbastanza neutrale per poter condurre programmi così importanti. Barbara ha deciso di rispondere ai commenti di chi l’accusava di fare favoritismi, e ha confessato senza problemi di essere molto amica di quasi tutti i suoi ospiti.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Barbara D’Urso svela i segreti della diretta: come si prepara

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

“Molti vengono in onda da me gratuitamente o quasi solo per amicizia…” ha detto Barbara, mettendo fine alle polemiche. Poco dopo la D’Urso ha aggiunto di sentirsi molto fortunata per il fatto di poter contare su così tante persone, e ha ironizzato sull’accaduto: “Conosco così tanta gente perché ho un sacco di anni… Per fortuna…”. Sembra dunque che gli ospiti che partecipano ai suoi programmi non vengano pagati così tanto come ci si poteva immaginare, ma lo facciano sopratutto per solidarietà alla conduttrice.

Gestione cookie