Antonello Venditti, chi è: età, carriera, vita privata, curiosità sul cantautore

Antonello Venditti è uno dei più grandi e famosi cantautori italiani. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.   

Antonello Venditti è una vera e propria istituzione nel panorama musicale italiano e non solo: il grande cantautore romano ha firmato tantissimi brani celebri, entrati nell’immaginario collettivo e nel tessuto culturale del paese, ma è anche stato un protagonista delle pagine di cronaca rosa, con i suoi amori importanti e travagliati. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Antonello Venditti dalla A alla Z

Antonello Venditti è nato l’8 marzo 1949 a Roma sotto il segni dei Pesci, ed è sempre stato legatissimo alla sua città, diventandone un vero e proprio simbolo. Figlio unico di una famiglia medio-borghese – il papà Vincenzino Italo ex funzionario di Stato poi diventato prefetto di Roma, la mamma Wanda Sicardi, ex insegnante di greco e latino al liceo – si è avvicinato molto presto al mondo della musica, affermandosi come uno dei principali artisti della “Scuola romana”.

Leggi anche –> Antonello Venditti, perché è finito male il matrimonio con Simona Izzo

Antonello Venditti aveva solo 14 anni quando scrisse uno dei suoi brani “immortali”: Roma Capoccia. Il provino al Folkstudio di via Garibaldi 59 lo ha poi consacrato nella rosa dei talenti emergenti al fianco di Francesco De Gregori, Giorgio Lo Cascio, Ernesto Bassignano. Notte prima degli esami, per citare un’altra canzone indimenticabile, è nata in quel fertile contesto artistico. Da allora il Nostro ne ha fatta di strada… Con oltre 30 milioni di dischi venduti, è tra i più prolifici cantautori della scena italiana: dopo il debutto ufficiale nel 1972 la sua carriera è stata costellata di successi. E l’artista è tuttora sulla cresta dell’onda.

Leggi anche –> Monica Leofreddi rivela in diretta: “Sono stata con Antonello Venditti per 9 anni”

Per quanto riguarda la vita privata, il 1975 è stato un anno di svolta per Antonello Venditti: si è sposato con Simona Izzo, attrice e doppiatrice (a lei ha dedicato un altro brano cult come Ci vorrebbe un amico), che pochi dopo gli ha dato la gioia di un figlio, Francesco Saverio Venditti, oggi attore e doppiatore. Quel matrimonio durò poco e dopo la separazione il cantante ha vissuto un periodo non facile, complice il distacco dal figlio, affidato alla madre, che poteva vedere solo un weekend ogni due settimane. Francesco però ha sempre dichiarato di aver instaurato un bellissimo rapporto con papà Antonello, che ha poi reso nonno di Alice, Tommaso e Leonardo.

Dopo la fine della relazione con Simona Izzo, Antonello Venditti ha avuto un’altra storia molto importante, seppur poco esposta ai riflettori del gossip, con la conduttrice Monica Leofreddi. Nove anni più tardi, tuttavia, il cantautore è tornato single. Un amore che non è mai tramontato, invece, è quello per la Roma: e a questo proposito non si può non ricordare la canzone dedicata alla sua squadra del cuore: Grazie Roma.