Negazionista a caccia di ospedali vuoti, cosa ottiene? Figuraccia e multa

Vuole dimostrare che la pandemia sia solo “una bugia del Governo”, così una negazionista compie un clamoroso buco nell’acqua.

ospedale vuoto negazionista
Una negazionista va a caccia di ospedali vuoti e fa una figuraccia FOTO Getty Images

Una donna che aderisce alle teorie di stampo negazionista si è intrufolata in alcuni ospedali spacciandosi per una giornalista. E così facendo ne ha approfittato per scattare delle immagini dei reparti che lei stessa ha precisato essere vuoti, per poi pubblicare il tutto su diversi social network. Peccato che si trattasse in ogni situazione di reparti deputati per la cura di altre malattie, dove anche il personale risulta carente in quanto tutte le forze sono concentrate dove risiedono i tanti malati di Covid.

Leggi anche –> Galli: “Vaccino a personale delle scuole, zone a colori non servono”

Lei si chiama Hannah Dean e ha 30 anni e l’unico risultato concreto che è riuscita a raggiungere è una multa di 200 sterline, al cambio attuale 224 euro. Questa persona si era detta fermamente convinta del fatto che il governo inglese stesse mentendo sulla pandemia, così è penetrata all’interno di circa quattro ospedali nel sud del Paese, scattando in particolar modo foto dei corridoi. A tali immagini ha poi scritto cose del tipo: “Mai visto un ospedale così silenzioso”, “Il governo ci sta mentendo”, “La pandemia non esiste”. La multa che le forze dell’ordine le hanno comminato è giunta per violazione del lockdown, stato in cui attualmente vige l’intera Gran Bretagna.

Leggi anche –> Consigliera negazionista, le sue teorie su Bill Gates, vaccini, 5G e Dio

Negazionista fotografa diversi ospedali dall’interno ma fa una gaffe

A mezzo social è intervenuta poi la polizia di Portsmouth, che ha spiegato il perché all’apparenza non ci fossero malati e personale negli ospedali. “Si trattava del padiglione dei malati comuni, ma gli ospedali ora sono quasi tutti per intero rivolti all’emergenza Covid”. Sui social della 30enne negazionista ci sono diverse farneticazioni su teorie no vax e simili.

Leggi anche –> Burioni Le Iene, il programma Mediaset insiste: “Risponda alle domande”

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Quanto commesso da questa donna ha destato spavento nel capo del Servizio Sanitario Nazionale: “Questo comportamento ha rischiato di portare il contagio lì dove non deve assolutamente arrivare. Ed è un insulto a chi lavora per 15 ore al giorno mettendo in pericolo sé stesso in un ospedale per salvare i malati”.