Bill Gates, dopo il Coronavirus, avverte: un’altra pandemia in arrivo

Bill Gates, dopo il Coronavirus, avverte: un’altra pandemia in arrivo. L’imprenditore ha messo in guardia l’umanità dal rischio di una nuova emergenza sanitaria. Gates, nel 2015, aveva previsto che una delle prossime emergenze dell’umanità sarebbe arrivata dai virus.
Bill Gates

Sarebbero le zanzare ad essere il veicolo di un nuovo e potente rischio per la salute dell’uomo. A sottolinearlo è stato l’imprenditore, informatico e filantropo statunitense, principale fondatore di Microsoft Corporation.

Bill Gates, dopo il Coronavirus, l’imprenditore avverte su i rischi di una nuova e possibile futura situazione di emergenza sanitaria

Era il 2015 quando l’imprenditore e filantropo statunitense aveva previsto una “guerra di batteri”, ovvero aveva compreso i rischi che si sarebbero corsi spendendo così poco nella prevenzione delle pandemie. Gates aveva quindi ipotizzato che un semplice virus avrebbe potuto uccidere migliaia di persone, creando una enorme perdita finanziaria in tutto il mondo.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Consigliera negazionista, le sue teorie su Bill Gates, vaccini, 5G e Dio

Oggi l’imprenditore pone l’attenzione sui rischi di una possibile nuova epidemia, portata questa volta dalle zanzare, ovvero la malaria. Il filantropo ha sostenuto strenuamente quanto sia necessario pertanto continuare la lotta contro questa malattia. A causa del Coronavirus infatti, in questo periodo è stata interrotta la fornitura di farmaci anti malaria. Per questo, come ha scritto Gates sul suo blog, in Africa ogni due minuti un bambino muore a causa di questa malattia. In Africa subsahariana non si erano registrati numeri così alti dal 2000. In 20 anni il numero delle vittime per la malaria si era dimezzato. Attualmente la situazione è purtroppo molto diversa.

Potrebbe interessarti anche –> Bill Gates: “So quando torneremo alla normalità”: il motivo

Leggi anche –> Coronavirus, Bill Gates spiazza tutti: “Ecco cosa ci aspetta”

Gates e la moglie Melinda hanno donato quasi 2 milioni di dollari per la lotta al Coronavirus, promuovendo i progressi delle scienze al fine di sconfiggere il virus. Ora per l’imprenditore l’importante è focalizzarsi sulla lotta alla malaria.
Bill Gates