Franca Sozzani, chi era la direttrice di Vogue: la sua incredibile storia

Un nome che è sinonimo di moda italiana: Franca Sozzani è stata direttrice di Vogue e un personaggio estremamente d’influenza. Ecco la sua storia.

Tra i nomi più importanti e influenti per il mondo della moda italiana in tutto il mondo, Franca Sozzani è stata direttrice dell’edizione italiana di Vogue che ha reso la rivista di moda più importante al mondo, seconda solo all’edizione statunitense. Moltissime figure importanti del settore devono il loro successo proprio alla compianta Franca, morta all’età di 67 per un cancro il 23 dicembre 2016, dopo la lunga malattia. Ma ecco chi era e perché è stata così importante.

Franca Sozzani, carriera e vita privata

Franca è nata da una famiglia molto agiata di Modena, che apparteneva all’alta borghesia emiliana. La sua ricchezza le avrebbe permesso di vivere di rendita per sempre, come ha ammesso lei stessa, ma il suo grande talento e la sua determinazione l’hanno portata su una strada ben diversa. Dopo un matrimonio e un figlio, iniziò a lavorare come segretaria e si distinse per le sue doti brillanti.

Leggi anche–> Grave lutto nel mondo della moda: morta la modella Stella Tennant

A soli 30 anni è diventata direttrice di una rivista femminile “Lei“, dopo aver lavorato nella redazione di Vogue Bambini nel 1980. Dopo “Lei” Franca è stata direttrice anche della versione maschile della stessa rivista, “Lui“. La Sozzani si è sempre dimostrata coraggiosa nelle sue scelte ed estremamente al passo coi tempi, spesso anche anticipando mode e discorsi che sarebbe diventati centrali anni dopo.

Leggi anche–> Made in Italy, la nuova serie sulla moda: anticipazioni e cast

Ad esempio, nel 2008 Franca dedicò un numero intero di Vogue alle modelle nere, un qualcosa che all’epoca non era così normalizzato come oggi. La stessa cose per le modelle curvy nel 2011, quando l’argomento non era di certo all’ordine del giorno. Non ha mai avuto paura di rischiare e tentare di fare sempre il passo più lungo della gamba, una caratteristica che l’ha portata ad essere tra i nomi più importanti della moda internazionale.

Da tempo malata di tumore, Franca si è spenta prima di compiere 67 annidicembre del 2016 nella sua casa.