Beppe Fiorello, chi era il padre Nicola: la storia della sua famiglia

Beppe Fiorello è il fratello del conosciutissimo Rosario. Per tutti e due il padre ebbe un ruolo determinante. Scopriamo chi era. 

A differenza di suo fratello, Beppe ha deciso di continuare la carriera di attore, riscuotendo molto successo. Recentemente ha riscosso grande successo nella sua interpretazione in “Gli orologi del diavolo“.

Con l’anno nuovo sta per fare un grande ritorno sul piccolo schermo con “Penso che un sogno così”. Il programma andrà in onda su Rai 1 e sarà un adattamento televisivo su uno spettacolo basato sulle canzoni di Domenico Modugno e legate ai suoi ricordi di infanzia. Durante la sua carriera, Beppe ha sempre ricordato il ruolo determinante che il padre ha avuto nella sua vita.

Beppe Fiorello: il ricordo del padre Nicola è sempre con lui

“Era una padre molto semplice, simpatico, anche se la simpatia spesso viene letta come una dote leggera. Mi colpiva la sua positività, la sua visione della vita: era possibilista, tutto per lui era possibile, fattibile; sognava molto, per noi e per lui. E poi non solo cantava le canzoni di Modugno, ma gli somigliava fisicamente”. E’ così che l’attore ricorda suo padre.

Leggi anche -> Beppe Fiorello, chi è il fratello di Fiorello: età, vita privata e carriera dell’attore

Nei suoi racconti emerge come la volontà di salire sul palco per sfondare nel mondo della recitazione sia emersa nel momento della scomparsa del padre. “Avevo 20 anni, ero un ragazzo non ancora  diventato uomo. Ero al crocevia delle decisioni, nello svincolo della vita. Dove vado? Mio padre mi aiuterà, pensavo. Il mondo mi crollò addosso. La sua morte mi costrinse a crescere più velocemente e a mettere in ombra la parte chiusa e bloccata di me. Cominciai a muovermi, incuriosirmi, viaggiare, capirmi, incontrare persone”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dalle parole di Beffe si capisce come il padre fosse un uomo dal grande cuore, pronto a incoraggiare i membri della loro famiglia a seguire i loro sogni. La sua morte è stata un fulmine a ciel sereno che ha toccato tutti, soprattutto il fratello Rosario che al momento dell’accaduto si trovata al Festival di Sanremo come inviato della radio.

Leggi anche -> Beppe Fiorello, chi è la moglie Eleonora Pratelli: età, vita privata, lavoro

Una morte improvvisa causata da un infarto che lo stronca a soli 58 anni. Il padre Nicola ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei figli, ma rimane anche la loro più grande spinta motivazionale.