Amen, che cosa significa realmente la parola ebraica

La gaffe di un deputato americano durante una seduta del congresso ha scatenato un putiferio: scopriamo il significato della parola Amen.

Come italiani la nostra cultura di base è cattolica, dunque sappiamo che Amen è una parola che deriva dalla Bibbia e dal culto cristiano. Questa parola generalmente è quella che pronunciamo alla fine di una preghiera o in chiesa durante la celebrazione. Molti di noi, tuttavia, ne conoscono il contesto e l’utilizzo però non ne conoscono il significato originario. Nel parlato, inoltre, lo si utilizza quando quando qualcosa non è andato come prospettato, ma ormai non vi si può porre rimedio, come a dire insomma “Pazienza“. Un utilizzo che deriva dalla concezione cristiana che ciò che accade è la volontà di Dio, dunque la accettiamo senza crucciarci troppo.

Sebbene l’utilizzo in contesti non religiosi si discosti da quello originario, vi è dunque un’attinenza concettuale con il significato originario del termine. Qualcosa che è sfuggito totalmente al deputato americano Emanuel Cleaver, per altro pastore protestante e dunque in teoria conoscitore della Bibbia e del significato della parola in questione. Questo, infatti, al termine di una seduta del congresso ha concluso il suo intervento pronunciando la frase “Amen and Awoman“, in un goffo tentativo di rispettare le nuove direttive sulla parità di genere.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa significa la parola Amen

La gaffe non è passata inosservata tra i politici americani, specialmente tra i conservatori che hanno duramente criticato Cleaver. Guy Reschenthaler, ad esempio, ha twittato che Amen deriva dal “Latino” e significa “Così sia”, mentre Matt Walsh ha aggiunto: “I Dem aprono il Congresso con una preghiera che finisce con ‘amen and awoman’. Amen è una parola latina che significa ‘veramente’ o ‘così sia’”.

Sebbene i due deputati Repubblicani si siano avvicinati al significato della parola, che nella tradizione latina e poi italiana ha assunto tale significato, sull’etimologia ed il significato proprio non hanno colto nel segno. Amen è una parola della tradizione ebraica e deriva pertanto dall’aramaico antico. La utilizzava Gesù Cristo in contesto familiare e pubblico poiché deriva dal verbo Aman, il cui significato è “essere fermo/stabile”. Il riferimento è ovviamente alla fede in Dio, che rimane stabile qualsiasi siano gli accadimenti.