Top Gun, Kelly McGillis oggi è irriconoscibile: com’è diventata a 63 anni

L’attrice nota grazie al suo ruolo nel film cult “Top Gun”, Kelly McGillis, oggi ha 63 anni. Vediamo com’è diventata. 

Kelly McGillis è un’attrice americana nata a Newport Beach, in California, il 9 luglio 1957. Appassionata sin dalla tenera età al mondo della recitazione, è entrata nella prestigiosa accademia della Julliard School di New York.

Il primo ruolo che ha reso Kelly McGillis nota al grande pubblico è stato quello della giovane vedova amish in “Witness – Il testimone“, il film di Peter Weir del 1985. La sua interpretazione le è valsa la candidatura ai Golden Globe. L’anno successivo è la protagonista femminile di “Top Gun“, al fianco di Tom Cruise. L’attrice era più alta della star Hollywoodiana di 8 centimetri e, per questo, dovette recitare spesso senza scarpe. L’attrice non ha partecipato al sequel “Top Gun Maverick” ed ha rivelato che nessuno l’ha contattata per prendere parte alla pellicola. Grazie alla sua incredibile bellezza è stata consacrata come un sex symbol negli anni ’80.

LEGGI ANCHE -> Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 4 gennaio prima e seconda serata

LEGGI ANCHE -> Lolita, che fine ha fatto Dominique Swain: com’è oggi l’attrice a 40 anni

Kelly McGillis, il ritiro dal mondo dello spettacolo

Ad un certo punto Kelly McGillis è scomparsa dalle scene, scegliendo di ritirarsi a vita più privata. Ha aperto un ristorante, “Kelly’s“, situato a Key West in Florida. Ha rivelato in un’intervista che le sue priorità non sono più le stesse di quando stava a Hollywood. “Mi piace recitare, lo faccio anche a teatro e in tv, ma il cinema non mi interessa più. La fama non mi interessa più, mi piace stare in casa“, ha detto in occasione dei suoi 63 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

L’attrice si è sposata (e poi divorziata) due volte, prima con Boyd Black e poi con Fred Tillman, con il quale ha avuto le due figlie: Kelsey Lauren e Sonora Ashley. Come accaduto nel suo film “Sotto accusa“, Kelly McGillis ha subito una violenza sessuale. Nel 2009 ha fatto coming out, rivelando di essere omosessuale e l’anno successivo ha sposato la sua fidanzata.