Quanti italiani sono già stati vaccinati, i dati Regione per Regione

Prosegue senza sosta la somministrazione in Italia: quanti vaccinati ci sono al momento? I dati Regione per Regione

Covid vaccino Italia

Novità importanti per quanto riguarda la somministrazione del vaccino anti-Covid. Il 27 dicembre c’è stata la data simbolo in tutte le Regioni d’Italia prima di arrivare alle prime 9760 dosi per poi arrivare a 469950 tra il 30 dicembre e il primo gennaio con il governo che punta all’immunità di gregge entro il 2022. Ora sul portale è possibile consultare le persone vaccinate: alle 17 del primo gennaio 2021 sono 34296 i vaccini effettuati. Al momento Friuli, Lazio, Piemonte, Veneto e la provincia autonoma di Bolzano guidano la classifica in base alle dosi consegnate, mentre Sardegna, Abruzzo e Molise si trovano negli ultimi posti. La fascia d’età è quella di 50-59 che riguarda principalmente operatori sanitari e sociosanitari.

Leggi anche –> Vaccino Covid, corsa alle prenotazioni: la procedura dalla A alla Z

Leggi anche –> Vaccino Covid, Speranza: “Nostro piano serio, si coprifuoco dopo le feste”

Italiani vaccinati, chi lo riceverà per primo?

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Inizialmente saranno così vaccinati gli operatori sanitari dopo i criteri che sono stati scelti come priorità assoluta. A rischio sono anche gli ospiti delle strutture delle residenze per anziani. Ogni giorno è possibile consultare i dati sul portale del Governo per capire l’andamento della somministrazione del vaccino anti-Covid. Novità importanti, infine, per gli altri Paesi, come Israele: secondo quanto riportato dal Jerusalem Post negli ultimi due giorni c’è stato il record di 150mila vaccinazioni ogni 24 ore. Nelle ultime ore sarebbe arrivato si è arrivato anche al 10% della popolazione: entro marzo arriveranno all’immunità di gregge.

Covid Vaccino Italia