Selvaggia Lucarelli: “Noi lontani dagli affetti e guardate loro…”

Selvaggia Lucarelli denuncia con un video sui social la festa organizzata da un Hotel sul Garda, dove non c’era alcun rispetto delle regole.

Ci troviamo ormai da quasi un anno in una condizione particolare, costretti dall’emergenza sanitaria a rinunciare ad alcune delle libertà a cui siamo stati abituati da una vita. Tra queste libertà c’era quella – almeno in teoria – di festeggiare il Capodanno tra amici o di farlo in una festa organizzata in un luogo pubblico. Una rinuncia a cui moltissimi italiani hanno assolto, ma a cui altri pare non abbiano voluto aderire. Sebbene non sia possibile controllare chi è stato rispettoso delle regole in casa propria, è stato possibile identificare alcune persone che non l’hanno fatto in un luogo pubblico.

A fare la denuncia questa mattina è stata Selvaggia Lucarelli, la quale ha trovato un video girato all’interno del Bay Resort Hotel di Padenghe, sito sul Garda. Com’è possibile vedere dalle immagini gli ospiti della struttura di lusso stanno ballando per festeggiare il nuovo anno senza alcun rispetto delle regole sul distanziamento sociale e, ovviamente, senza indossare alcuna mascherina. Se questo non bastasse c’è il dj che ripete ossessivamente che non si può entrare in bagno poiché c’è una fila lunghissima e a disposizione ce n’è solamente uno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Selvaggia Lucarelli: “Noi lontani dagli affetti e loro…”


Vedendo simili scene è impossibile non pensare ai sacrifici fatti per evitare di far diffondere la pandemia e a come questi possano essere vanificati da persone che pur di non rinunciare a ballare preferiscono sfidare il virus. Lo fa notare anche la giornalista commentando in questo modo le immagini del video: “Questa è la situazione oggi nell’hotel @splendido_bay_spa_resort a Padenghe sul Garda. Notare nella seconda foto che l’hotel lascia un biglietto sui tavoli (non da 4) con scritto: gentilissimi ospiti, a causa dell’attuale situazione vi chiediamo gentilmente oggi di non divulgare foto e video sui social media. E noi a casa lontani da figli, amici, compagni e genitori”.

Leggi anche ->Capodanno, ad Asti muore 13enne per lo scoppio di petardi

La responsabilità di questa infrazione, in questo caso, è da attribuire anche ai gestori del resort, i quali avrebbero dovuto evitare di organizzare la festa, nel rispetto delle norme vigenti. Una struttura, quella in questione, che è una delle più lussuose d’Italia e che nel 2015 è stata conosciuta da tutta Italia per aver vinto una puntata del programma di Sky “4 Hotel”.

Leggi anche ->Messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: anticipazioni