Torino, ritrovati i resti di Federica Farinella: era scomparsa 19 anni fa

La modella Federica Farinella era scomparsa 19 anni fa vicino Torino e non era mai stata ritrovata. Rinvenuti i suoi resti due giorni fa.

La povera Federica Farinella era scomparsa il 30 ottobre di 19 anni fa nei pressi di Chiusano, in provincia di Asti e non era mai stata ritrovata. Nella giornata del 30 dicembre, il papà Francesco ha ricevuto una telefonata che non avrebbe mai voluto ricevere: i resti di sua figlia sono stati ritrovati, poco distante da dove era scomparsa nel 2001.

Federica Farinella, suoi i resti ritrovato l’altro ieri

Un femore e un cranio umano sono stati trovati da un cacciatore nei pressi di Chiusano, in Piemonte. Gli esami del DNA ha stabilito che appartengono a Federica Farinella, una giovane modella scomparsa il 30 ottobre del 2001, esattamente 19 anni fa, quando aveva solo 27 anni.

I resti sono troppo pochi per capire quale sia l’effettiva causa della morte di Federica, finora creduta scomparsa dalla famiglia, che ora si è ritrovata con una figlia morta. La ragazza aveva un passato da modella, e il 30 ottobre 2001 era scomparsa dal giardino di casa nel nulla, senza portare niente con sé e senza nemmeno cambiare le scarpe, dalle infradito che aveva.

Leggi anche–> Firenze, resti umani nelle valigie: “Sono di una coppia scomparsa”

Fine 2020, cuore spezzato. Ti abbraccio forte, più forte di sempre dolcissima bimba mia. Sono sicuro che sei felice tra gli angeli e che da lassù ci proteggerai.” scrive distrutto il papà Francesco in un post Facebook. Ha fondato, insieme ad altri, l’associazione Penelope, per stare vicini e supportare i genitori di persone scomparse. E anche dalla pagina dell’associazioni, arrivano parole di cordoglio e vicinanza: “Ora riposa in pace, le cose di prima sono passate. Un pensiero di profonda tenerezza per i tuoi cari, Francesco Farinella, tuo padre, che ha combattuto su tutti i fronti per avere risposte, e i tuoi familiari raccolti nel dolore in questo tempo crudele.