Marco Baz Bazzoni, scomparso dalla tv: cosa fa oggi il comico

Carriera e curiosità su Marco Baz Bazzoni, scomparso dalla tv: chi è e cosa fa oggi il comico lanciato da Colorado.

(screenshot video)

Sardo classe 1979, dopo gli studi a Sassari e il diploma di liceo scientifico, Marco Bazzoni appena ventenne nel 1999 inizia a lavorare come animatore turistico. Successivamente, decide di approfondire i suoi studi di recitazione, improvvisazione e canto. Si trasferisce così a Milano e qui inizia a frequentare il mondo del cabaret.

Leggi anche –> Marco D’Amore, chi è l’attore: carriera, curiosità e vita privata

In questo periodo, ottiene molti e importanti riconoscimenti, come il Premio Ettore Petrolini a BravoGrazie 2006 e nello stesso anno il Premio Walter Chiari come rivelazione comica dell’anno. A partire dal 2007, entra a far parte del cast di Colorado, in onda su Italia 1. I suoi personaggi più riusciti sono superBAZ il lettore multimediale e il cantante Gianni Cyano.

Leggi anche –> Gianmarco Tognazzi, chi è: età, vita privata e carriera dell’attore

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Marco Bazzoni in arte Baz e cosa fa adesso

Diventa a quel punto uno dei comici televisivi più amati per diversi anni: partecipa tra gli altri a Quelli che il calcio, Maurizio Costanzo Show e Buona Domenica. Inizia anche a prendere parte a programmi radiofonici. Non solo: davvero intensa è la sua attività teatrale, è monologhista, imitatore, caratterista cantante. Per un un periodo, si trasferisce a Los Angeles e il suo docente diventa Seth Riggs, inventore del “speech level singin” e vocal coach di Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e molti altri.

Il suo obiettivo, infatti, è quello di migliorare nel canto. Esce a settembre 2011, pubblicato da Mondadori, il suo primo romanzo “School of Baz”. Un paio d’anni dopo, la Sony Music pubblica l’album del suo alter ego musicale, Gianni Cyano, intitolato “Un album del CAnto”. A maggio 2016 sale addirittura sul palco dell’Hollywood Comedy Store. Dal 2017, è lontano dalla televisione e si dedica alla radio: conduce infatti su RDS il programma “Tutti pazzi per RDS” insieme a Rossella Brescia e Giacomo “Ciccio” Valenti.