Deputato morto, ucciso dal virus a 41 anni: prima vittima tra i politici FOTO

Nella pandemia in corso da ormai quasi un anno c’è il primo caduto di un certo rango: si tratta di un deputato morto nel giro di pochissimi giorni.

Luke Letlow deputato morto
Lo statunitense Luke Letlow è il giovane deputato morto negli Stati Uniti FOTO Getty Images

Dagli Stati Uniti arriva la notizia che riguarda un deputato morto a causa del Covid. Lui si chiamava Luke Letlow, aveva solamente 41 anni e da inizio novembre ricopriva la carica di rappresentate dei Repubblicani in Louisiana. Ma martedì 30 dicembre 2020, di notte, l’uomo ha perso la vita, ucciso dal virus che lo aveva colpito a metà dicembre.

Leggi anche –> Medico negazionista, procurato allarme sul web: indagato

Le complicazioni legate all’infezione hanno fatto si che Letlow vedesse aggravarsi in maniera irreversibile il proprio quadro clinico. I medici dell’ospedale che lo aveva preso in cura non sono riusciti ad evitare il peggio. Il suo ricovero risale a sabato 19, con il deputato morto che allora aveva manifestato dei sintomi molto pesanti a causa dell’avvenuto contagio. Nel giro di pochissimi giorni Luke Letlow è finito in terapia intensiva.

Deputato morto, Luke Letlow non aveva alcuna malattia pregressa

Prima di questo ricovero conclusosi in tragedia il 41enne non aveva mai sofferto di alcun problema di salute importante. E non aveva nessuna patologia in corso oltre al Covid. Lascia la moglie e due figli.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Cosa posso fare oggi 30 Dicembre: viaggi e spostamenti nella zona arancione

In tantissimi stanno ricordando l’uomo sui social network, elogiandolo soprattutto per l’onestà e l’integrità morale mostrate da sempre in ogni sua battaglia da quando ha preso la decisione di dedicarsi alla politica. Per quel che se ne sa, il caso di Luke Letlow è il primo che vede un esponente politico perdere la vita a causa del virus.

Gestione cookie