Samuel Peron, ansia e preoccupazione per il suo intervento in tv

Il maestro di ballo Samuel Peron ha raccontato la sua preoccupazione a Storie Italiane per il suo intervento in televisione.

Samuel Peron, il ballerino di “Ballando con le stelle” è stato ospite di Eleonora Daniele nella puntata di “Storie Italiane” andata in onda oggi, 29 dicembre 2020.

Samuel Peron è arrivato in studio per partecipare al talk riguardante il vaccino contro il Covid, ma ha affrontato anche la delicata tematica riguardante i lavoratori del mondo dello spettacolo, fermo ormai da quasi un anno. “Il nostro settore, quello dello spettacolo, è completamente a terra“, ha detto il ballerino ad Eleonora Daniele. “Sono tantissime le persone che lavorano nel mondo dello spettacolo, sia davanti che dietro le telecamere“, ha aggiunto. La speranza di Peron, come ha raccontato a “Storie Italiane“, è che il vaccino possa rappresentare una svolta.

LEGGI ANCHE -> Ballando con le Stelle, Samuel Peron sposa Tania Bambaci

LEGGI ANCHE -> Samuel Peron Coronavirus | “Un vero dramma | è tutto terribile”

Samuel Peron e le speranze per il mondo dello spettacolo

Samuel Peron spera vivamente che il vaccino possa essere un modo per rimettere in moto la macchina del mondo dello spettacolo: “Il vaccino diventa anche un passaporto sanitario che consente di muoversi e rimanere senza mascherina. Solo così potremo tornare a vivere serenamente“. L’esperienza del ballerino arriva dopo essere stato positivo a lungo al Coronavirus.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Samuel Peron è stato spesso ospite di Eleonora Daniele a “Storie Italiane“. Sfortunatamente il ballerino non ha potuto partecipare all’ultima edizione di “Ballando con le Stelle” a causa della sua positività al Coronavirus, la quale lo ha costretto all’isolamento per diverse settimane. Nonostante non si sappia ancora se la prossima edizione del talent di Milly Carlucci arriverà in primavera o in autunno, è già certo il ritorno del ballerino nel cast fisso.