Ostia, trovato cadavere di giovane donna sugli scogli: si indaga

Ad Ostia trovato cadavere di una donna. Si trovava sugli scogli ed a giudicare dal cattivo stato di conservazione pare fosse lì da giorni.

trovato cadavere Ostia
Ad Ostia trovato cadavere sugli scogli FOTO Getty Images

Ad Ostia trovato cadavere in stato di decomposizione avanzata. Il macabro ritrovamento si è verificato sul litorale di Ostia, nota località di mare in provincia di Roma. Il corpo appartiene chiaramente ad una donna di giovane età e le condizioni della salma fanno pensare che si trovava lì con tutta probabilità da almeno alcuni giorni.

Leggi anche –> Cadavere in valigia, terza macabra scoperta in pochi giorni a Firenze

Su questa vicenda sta conducendo una indagine la polizia scientifica del X Distretto Lido. Il luogo esatto del rinvenimento dei resti di questa donna, alla quale per ora non è stata fornita una identità, è situato all’Idroscalo, tra il porto di Ostia e la spiaggia libera. A complicare ulteriormente le operazioni di riconoscimento del corpo concorre la mancanza sia di qualunque tipo di documento anagrafico ed identificativo che anche dei vestiti.

Leggi anche –> Abbandonato a 3 anni in un cimitero: tragedia alla Vigilia di Natale

Cadavere Ostia, indaga la polizia scientifica

Non viene esclusa neppure la possibilità che questa persona possa essere stata trascinata lì dal Tevere, visto che il fiume che passa per Roma confluisce nel Mar Tirreno proprio a poca distanza dal luogo dove è emerso il cadavere della giovane. La Procura ha disposto lo svolgimento di un esame autoptico.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Neonato morto, incidente assurdo con la babysitter: aveva 2 mesi

Le analisi post mortem avranno il compito di stabilire le cause della morte ed anche di fornire risposte ad alcuni quesiti. Come ad esempio da quanto tempo la salma si trovasse sugli scogli, se la morte è da ricondurre ad una casualità o ad un evento violento e se il decesso è avvenuto lì. L’autopsia avrà luogo presumibilmente tra lunedì 28 e martedì 29 dicembre 2020.