Maria De Filippi lesbica? Tutta la verità dopo le indiscrezioni

Per anni si è vociferato che Maria De Filippi fosse omosessuale: qual è la verità sull’orientamento sessuale della conduttrice.

Nel corso degli anni di carriera televisiva le malelingue hanno diffuso voci sulla presunta omosessualità di Maria De Filippi. Una voce che non si basa su nulla di concreto, visto che non ci sono immagini o testimonianze di presunti amanti, ma solo la malignità di chi mette in giro queste voci. Sia chiaro, non è che stiamo dicendo che avere un orientamento sessuale differente da quello etero sia un male o sia sbagliato, semplicemente il supporre e mettere in giro delle voci a riguardo è qualcosa che può fare male al diretto interessato sia che questa voce sia vera (se non ne parla vuol dire che ne soffre o semplicemente vuole che rimanga privato) sia che sia falsa.

Negli anni sono state tante le presunte relazioni con donne attribuite a Maria De Filippi, ma le più note sono due. La prima a cavallo tra gli anni ’90 e ’00 con Paola Barale, la seconda  con Emma Marrone negli anni in cui era maestra degli allievi di Amici. In entrambi i casi la presentatrice ha preferito scegliere la via del silenzio allo scopo di fare sgonfiare il rumor, per non dare importanza a quelle cattiverie che i media hanno contribuito a diffondere.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Maria De Filippi, la verità sull’orientamento sessuale

Quello che sappiamo per certo è che Maria De Filippi si è innamorata di Maurizio Costanzo quando lui stava con un’altra donna. Il loro amore era talmente forte che alla fine il noto presentatore tv decise di lasciare la precedente compagna per stare con lei. Da quell’amore è giunto il matrimonio, un’unione che continua senza problemi da allora. Ma allora perché  si sono diffuse queste voci?

Leggi anche ->Maria De Filippi, lo strazio per la morte della madre dopo la malattia

Chi le ha messe in giro ha voluto sfruttare il fatto che Maria abbia delle movenze rigide dei tratti pronunciati ed una voce profonda. Le malelingue hanno inoltre basato la loro fake news sul fatto che la coppia non è mai riuscita ad avere un figlio proprio. Gabriele, infatti, è stato adottato all’età di 13 anni. Per quanto riguarda le presunte relazioni, sono state le dirette interessate a smentire: sia Paola Barale che Emma Marrone hanno negato con veemenza che si trattasse della verità.

Leggi anche ->Maria De Filippi attacca Lorella Cuccarini: “E’ stata ingenua”