Beppe Convertini, il coming out mancato: la vera storia

Si vocifera da tempo che Beppe Convertini abbia avuto storie d’amore anche con uomini, ecco cosa ha detto a riguardo.

Partiamo dal presupposto che ciò che si fa nella vita privata non dovrebbe essere d’interesse per nessuno se non per i diretti interessati. Se l’orientamento sessuale di qualcuno è etero o omo, dunque, dovrebbe essere di esclusiva conoscenza delle persone, a meno che non siano esse stesse a decidere di condividere questa preferenza. Nel mondo del gossip, però, la vita privata, le relazioni sentimentali, i flirt e le inclinazioni sessuali dei vip sono il pane quotidiano.

Spesso, dunque, si da voce anche a semplici rumor o dichiarazioni riguardanti la vita sessuale di qualcuno dei personaggi dello spettacolo, senza prima aver sentito l’altra parte. D’altronde a fare notizia è proprio la rivelazione (vera o presunta) che genera scalpore, che sovverte l’idea ormai maturata nell’opinione pubblica  o lo status di quel determinato personaggio pubblico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Beppe Convertini, la verità sul coming out mancato

Lo sa bene Beppe Convertini, visto che il conduttore è stato al centro di un insistente rete di rumor e voci di corridoio sulla sua presunta omosessualità o bisessualità. Qualche tempo fa, infatti, è uscita la notizia secondo cui Beppe sarebbe stato fidanzato per 5 anni con Giovanni. Beppe non si è mai esposto a riguardo, neanche quando ha rilasciato un’intervista per Gay.it.

Leggi anche ->Sara Ricci: chi è l’ex fidanzata di Beppe Convertini

In quella occasione gli è stato chiesto se era vera la notizia sul fidanzamento con quell’uomo e lui ha risposto: “Di questo non voglio parlare…Posso solo dirti che l’amore non distingue, non discrimina, insegue le sue leggi…”. Insomma non ha voluto confermare né smentire la voce, lasciato aperto lo spazio alle speculazioni sulla sua vita privata e sul suo orientamento sessuale.

Leggi anche ->Beppe Convertini: il triste annuncio in diretta con Anna Falchi