Cosa posso fare oggi 22 Dicembre: viaggi, spostamenti, uscite in base al Dcpm Natale

Il Dcpm di Natale ha gettato sulla popolazione un velo di incertezza. Leggiamo cosa si può fare oggi, martedì 22 Dicembre.

Mancano oramai meno di 48 ore allo scattare della zona rossa su tutte le Regioni italiane. Il mini lockdown durerà fino a domenica 27 Dicembre, ed è volto a limitare il più possibile gli spostamenti degli italiani. Le misure di prevenzione drastiche comunicate nel Dcpm Natale hanno lasciato tutta la popolazione interdetta e talvolta confusa. Leggiamo dunque insieme che cosa si potrà fare oggi, martedì 22 Dicembre, nello specifico sul territorio nazionale.

Leggi anche->Dpcm Natale, le regole fino al 6 gennaio: come evitare le multe

Siamo quindi a meno di due giorni dall’inizio della zona rossa, e tutti gli italiani si stanno muovendo per sbrigare le ultime faccende prima dello scattare del mini lockdown. A partire da allora, tutti gli spostamenti, anche all’interno del proprio comune, saranno limitati e ridotti all’osso. Per adesso è però ancora possibile muoversi e le attività continueranno a svolgere la loro mansione. Tutti i negozi saranno infatti aperti fino alle ore 21:00, mentre bar e ristoranti fino alle ore 18:00. I servizi di consegna di cibo d’asporto o delivery sono consentiti.

Leggi anche->Posso andare a pranzo dai genitori? Tutte le risposte al Dpcm Natale

Durante le giornate di oggi e di domani sarà possibile spostarsi senza bisogno di autocertificazione nella fascia oraria che va dalle 5:00 del mattino alle 22:00. In seguito allo scattare del coprifuoco il documento sarà invece necessario per motivare il proprio eventuale spostamento. Passare da una Regione all’altra è possibile, con autocertificazione, soltanto in caso di necessità o di lavoro. Sono escluse dunque motivazioni legate al turismo o al trasferimento nelle seconde case. La mobilità è autorizzata anche nell’eventualità del ricongiungimento familiare.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dpcm Natale, cosa si potrà fare oggi, 22 Dicembre 2020

Durante la giornata di oggi continuerà ad essere autorizzato il rientro presso la propria abitazione o domicilio. Se il viaggio in questione coinvolge uno Stato estero sarà necessario sottoporsi ad un periodo di quarantena. Qualsiasi violazione delle regole comporterà una sanzione amministrativa, da 400 a 1.000 euro, che potrebbe aumentare di un terzo nel caso del coinvolgimento di un veicolo, o essere ridotta a 280 euro se pagata entro 5 giorni.