The Voice Senior, Alida Ferrarese nel team Carrisi: chi è la cantante

Nel team di Al Bano e Jasmine Carrisi a The Voice Senior, è entrata Alida Ferrarese: chi è la cantante, carriera e curiosità.

(screenshot video)

“Mi piacerebbe incidere con te due o tre brani”, con queste parole Al Bano Carrisi ha giudicato Alida Ferrarese durante le Blind Audition di The Voice Senior. Tutti e quattro i coach si sono voltati durante l’esibizione della cantante, che ha portato in gara il brano “Torneremo ancora”, ultimo singolo di Franco Battiato.

LEGGI ANCHE -> The Voice Senior, Tony Reale a 84 anni stupisce tutti: chi è

Lei però ha scelto il team Carrisi, ovvero il leone di Cellino San Marco e sua figlia Jasmine, che per tutta risposta l’hanno portata con loro in semifinale. La cantante di Raccano e Polesella, provincia di Rovigo, ha speso la sua vita per la musica e di recente si è esibita anche a Denver, negli Usa. Ma andiamo con ordine.

LEGGI ANCHE -> The Voice Senior, Rita Mammolotti nel team dei Carrisi: chi è

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere su Alida Ferrarese di The Voice Senior

Gli esordi della cantante sono precoci e per questo si può tranquillamente affermare che ha oltre cinquant’anni di carriera alle spalle. Infatti, si inizia a esibire addirittura a 12 anni e partecipa con successo a un concorso per voci nuove. Si specializza poi nel liscio e per molti anni fa parte di orchestre minori. Arriva quindi la grande occasione con l’orchestra ‘Il mulino del Po’, di cui è membro dal 1991 al 2006. Il complesso musicale ha due cantanti, Alida e Cristina, che diventano “la bionda e la mora” del liscio italiano.

Tanti sono anche i dischi che ha composto come Alida Ferrarese, a partire da “Una fumata bianca”, il cui brano che dà il nome al disco è un’omaggio alla vita di Giovanni Paolo II, come si evidenzia anche dal videoclip della canzone. Il disco è un successo che ha venduto qualcosa come 80mila copie. La cantante ha anche dato alle stampe tra gli altri “Passa il tempo”, “I cancelli del cielo” e “Mascalzone italiano”.