Mattia Agnese chi è il vincitore del Best Fifa fair play: il gesto eroico

Conosciamo meglio la storia di Mattia Agnese, giovane calciatore classe 2003, che ha vinto il Best Fifa fair play: ecco la sua storia

Mattia Agnese

La vita può cambiare da un momento all’altro rapidamente. Ed è proprio questo che è avvenuto a Mattia Agnese, giovane calciatore classe 2003, che milita per la compagine dilettantistica dell’Ospedaletti. Nella giornata del 17 dicembre è stato premiato con il celebre riconoscimento del Fifa Fair Play Award 2020. L’ha premiato proprio l’ex leggenda dell’Olanda e del Milan, Ruud Gullit, che si è congratulato con lui: “Mattia tu sei il mio eroe, il nostro eroe”. Ma cos’è successo? Nel gennaio 2020 il giovane calciatore si è reso protagonista di un gesto nobile salvando la vita proprio ad un suo avversario della Cairese, che era a terra preso da malore dopo uno scontro di gioco. Il suo intervento è stato salvifico come lui stesso ha rivelato successivamente: “Ho visto che non respirava, l’ho messo subito in posizione di sicurezza e gli ho tirato fuori la lingua per evitare che soffocasse”. Congratulazioni arrivate anche dal presidente della Lnd, Cosimo Sibilia, riportate da La Gazzetta dello Sport: “Sono davvero felice per lui: è un grande riconoscimento che deve riempire d’orgoglio l’intero movimento della Lega nazionale dilettanti. Questo conferma l’importanza del calcio di base, capace di trasmettere i valori più autentici dello sport. Proprio come ha fatto Mattia, che sarà dei nostri nel prossimo raduno delle Rappresentative della Lnd“. Una vera e bella pagina di sport anche cosiddetto ‘minore’, che potrebbe essere preso da esempio anche per i professionisti.

Leggi anche —> Lutto nel calcio: ex calciatore delle giovanili del City muore a 17 anni

Leggi anche —> Dramma sul campo di calcio: bambino di 9 anni morto a Rimini

Mattia Agnese, la storia emozionante

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mattia, inoltre, segue da sempre il calcio ed è un grande tifoso dell’Inter. Il suo sogno è quello di vestire la maglia della Nazionale. Tra i due ragazzi successivamente è nata una splendida amicizia ed, infine, ha scritto sul suo profilo Instagram un post emozionante: “Ringrazio la FIFA per questa stupenda emozione. Sono veramente felice di aver ricevuto questo premio e lo dedico anche a Matteo, alla mia famiglia, all’Ospedaletti Calcio e a tutte le persone che mi hanno sostenuto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattia (@_mattiaagnese_)

Mattia Agnese