Vaccino Pfizer, violenta reazione a 10 minuti dalla somministrazione

Si viene a conoscenza di una situazione nella quale una infermiera sottoposta a vaccino Pfizer Biontech ha rigettato il siero in modo violento.

vaccino Pfizer allergia
Il New York Times parla di vaccino Pfizer allergia FOTO Getty Images

L’autorevole quotidiano ‘New York Times’ riporta la notizia di presunti, gravi effetti collaterali avuti dal vaccino Pfizer Biontech. Una persona che nei giorni scorsi si è sottoposta al ritrovato avrebbe sviluppato subito dopo una violenta reazione allergica. Il tutto è accaduto al ‘Barlett Regional Hospital’ di Juneau, in Alaska, dove l’individuo in questione, una infermiera, ha mostrato dei sintomi immediati.

Leggi anche –> Terza ondata, per gli esperti è certa: “L’indice di contagio Rt sale”

Non ci sono dubbi circa il legame tra il vaccino Pfizer Biontech sviluppato allo scopo di debellare il virus e quanto successo alla donna. La stessa infatti non era mai risultata allergica a nulla. In questa circostanza invece, dopo appena 10 minuti dall’avvenuta puntura, sono emersi dei sintomi virulenti subito ricondotti al ritrovato. La somministrazione del siero alla infermiera era avvenuta addirittura in diretta televisiva, una prima volta. Il malessere è sorto durante una seconda sessione di richiamo.

Leggi anche –> Zona rossa Natale, cosa sarà vietato e cosa no con le nuove restrizioni

Vaccino Pfizer, reazione allergica sorta subito dopo la somministrazione

L’infermiera ha accusato una crisi di natura respiratoria oltre a tachicardia e rush cutanei diffusi su tutto il corpo. Si è reso necessario fare ricorso ad una dose di epinefrina che ha placato la reazione allergica, oltre successivamente anche a degli steroidi in quanto la reazione era sorta una seconda volta. La paziente ha dovuto pure fare ricorso ad un ricovero urgente in terapia intensiva.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Vaccino Moderna blocca anche il contagio dalla prima dose

Adesso però il suo quadro clinico è migliorato. Le stesse Pfizer e Biontech nelle scorse settimane aveva posto l’attenzione su quello che è il livello di efficacia del vaccino da loro progettato. E più in generale sono previste in minima parte delle situazioni di rigetto, che però non rappresentano lo standard, a detta dei ricercatori coinvolti.