Attimi di paura al supermercato: si teme il contagio da Covid dopo una lite

Sono stati attimi di paura quelli avvenuti nel parcheggio di un supermercato. Ora si teme il contagio per colpa di una donna. 

Le protagoniste della vicenda sono due donne che hanno iniziato un’accesa discussione nel parcheggio di un supermercato. Il tutto si è svolto in pochi secondi, ma sono bastati per scatenare attimi di panico.

Il tutto è iniziato perché la macchina di una delle due stava bloccando il passaggio. La discussione si sarebbe potuta risolvere in modo molto sbrigativo, ma gli animi si sono accesi tanto da far scendere una delle due donne dal mezzo con fare molto aggressivo.

La lite al supermercato degenera e si sfiora la rissa

Il video è di soli 19 secondi (qui il video), ma questi bastano a mostrare l’incuranza di una delle due donne che ignora totalmente l’uso dei dispositivi di sicurezza e si rende responsabile di un potenziale contagio. La clip è stata pubblicata il 4 dicembre e in poco tempo è stata vista più di 10mila volte.

Leggi anche -> Rissa tra infermiere | le due si picchiano con furia in ospedale | VIDEO

All’inizio si vede la vittima dire all’aggressore di spostare la macchina dato che aveva parcheggiato di un punto di carico merci e stava anche bloccando il passaggio. La richiesta rimane inascoltata, nonostante sia evidente che la macchina della donna non possa rimanere lì. Una delle aggravanti del gesto è data anche dal fatto che all’interno del veicolo dell’aggressore ci sono anche dei bambini.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La discussione tra le due continua finché non succede l’impensabile. L’aggressore esce dalla macchina avvicinandosi con fare minaccioso alla vittima. A quel punto la donna le dice più volte di mettersi una mascherina, ma anche questa volta le sue parole cadono nel vuoto.

Leggi anche -> Sposa si ubriaca al matrimonio, inizia una clamorosa rissa con alcune invitate | VIDEO

Dopo essere arrivata vicino al suo finestrino, la madre dei bambini sputa verso la vittima per poi insultarla pesantemente mentre torna alla macchina. I commenti di sdegno sono stati tantissimi, ma ora si ha anche paura di un possibile contagio da Covid. Infatti, se la donna fosse stata positiva ci sarebbe buone probabilità di contagio a causa dello sputo.