Paolo Rossi, parla l’ex moglie Simonetta Rizzato: “Ecco perché ci siamo lasciati”

L’ex moglie di Paolo Rossi, Simonetta Rizzato, è tornata a parlare del loro primo matrimonio: erano giovanissimi, ecco le curiosità

Simonetta Rizzato

Sabato 12 dicembre 2020 si terrà nel duomo di Vicenza il funerale di Paolo Rossi. L’ex moglie dell’eroe Mondiale del 1982, Simonetta Rizzato, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sul passato e sul loro primo incontro. Dalla loro relazione è nato il primogenito Alessandro: “Eravamo così giovani quando l’ho conosciuto era il 1976, avevo 17 anni. Lui era più grande di me di tre anni: era appena arrivato a Vicenza. Era molto bravo, ma non era ancora esploso come calciatore”. Poi ha aggiunto: “Alcuni amici in comune ci presentarono. Eravamo molto piccoli e teneri: è stato un vero colpo di fulmine. Sono stati 18 anni d’amore”.

Leggi anche —> Paolo Rossi, chi è l’ex moglie Simonetta Rizzato: perché finì il loro matrimonio

Leggi anche —> Paolo Rossi, le commoventi parole del figlio Alessandro: “Gli ho fatto una promessa”

Paolo Rossi, le curiosità dell’ex moglie Simonetta Rizzato

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Proprio nel 1982, l’anno del Mondiale in Spagna, Simonetta rimase incinta di Alessandro e così ha rivelato a “Il Corriere della Sera: “Non andai lì perché avevo timore per la gravidanza. Successivamente abbiamo intrapreso strade diverse, io mi sono risposata e lui è stato con una donna stupenda come Federica“. Infine, ha svelato sul loro addio: “Ho vissuto una favola insieme a lui. Paolo è stato il primo amore, quel sentimento puro che si può vivere soltanto a quell’età. Siamo cresciuti e maturando siamo cambiati. Lui era spesso lontano per lavoro. Dopo tanti anni, abbiamo preso così strade diverse”.

Paolo Rossi