Paolo Rossi, furto in casa durante i funerali: cosa hanno rubato

Mentre si svolgevano i funerali di Paolo Rossi a Vicenza, nella sua casa toscana di Bucine sono entrati i ladri.

Questa mattina, in quella Vicenza che gli ha permesso di consacrarsi nell’olimpo del calcio, si sono svolti i funerali di Paolo Rossi. Alla cerimonia hanno partecipato parenti e amici, tra cui alcuni dei suoi storici compagni di squadra, ad esempio Antonio Cabrini, e quel Roberto Baggio che ne aveva seguito le orme, partendo dal Vicenza, arrivando alla Juventus e vincendo il Pallone d’oro.

Mentre al Duomo della città veneta si piangeva la scomparsa di un grandissimo campione e di un uomo buono e gentile, qualcuno ha pensato che fosse l’occasione perfetta per svaligiare la sua casa. Secondo quanto rivelato dall’Ansa, infatti, qualcuno si sarebbe introdotto nella sua abitazione di Bucine, nella campagna Toscana, per prendere tutti gli oggetti preziosi che vi si trovavano all’interno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paolo Rossi, furto in casa durante i funerali

Sempre secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa, a rivelare l’accaduto alla moglie di Paolo, Federica Cappelletti, sarebbero stati i Carabinieri della zona. Quando la vedova Rossi è tornata a casa, dunque, si è ritrovata tutta l’abitazione sottosopra.

Leggi anche ->Funerali Paolo Rossi, il dolore di Cabrini: “Fratello, mi manca tutto di te”

Per il momento è stato rubato sicuramente un orologio di Pablito, mentre è stato appurato che nessuno dei suoi cimeli agonistici è stato portato via, poiché si trovano in un’altra abitazione. In queste ore i carabinieri stanno esaminando la casa per appurare quali oggetti sono stati portati via.

Leggi anche ->Paolo Rossi, Altobelli svela: “Non rispondeva più ai messaggi”

Gestione cookie