Rita Rusic racconta il divorzio da Cecchi Gori: “Era un uomo aggressivo”

Rita Rusic, ospite a Verissimo, ha raccontato il travagliato divorzio da Vittorio Cecchi Gori, avvenuto da quasi vent’anni. 

Rita Rusic è stata ospite di Silvia Toffanin nello studio di “Verissimo“, nella puntata che andrà in onda sabato 12 dicembre. La modella e attrice croata racconterà la sua travagliata storia con Vittorio Cecchi Gori.

La modella croata Rita Rusic ha raccontato il suo difficile divorzio da Vittorio Cecchi Gori, avvenuto nel 2000. Con il produttore ha avuto due figli, Mario e Vittoria. Dalle anticipazioni di “Verissimo“, la Rusic ha raccontato di aver desiderato di allontanarsi dal produttore molto prima della loro reale separazione. La sua decisione è stata motivata dall’atteggiamento negativo dell’uomo nei confronti della famiglia: “Volevo separarmi già tre anni prima di quando poi effettivamente è successo. Il malessere era arrivato molto prima ed era arrivato anche per i nostri figli. Vittorio era diventato un uomo aggressivo“, ha confessato a Silvia Toffanin.

LEGGI ANCHE -> Rita Rusic sotto attacco: “Non credetele, mi fa rabbrividire ciò che ha fatto”

LEGGI ANCHE -> GF Vip, Rita Rusic disperata: dal campo profughi alla morte del padre

Rita Rusic, Vittorio Cecchi Gori mi ha tolto tutto

Rita Rusic ha ricordato come il rapporto con il suo ex marito si fosse incrinato nel momento stesso in cui lei ha iniziato ad avere successo. Secondo quanto raccontato dall’attrice, Vittorio Cecchi Gori ha iniziato ad essere geloso della sua carriera ed ha tentato per anni di contenere la sua fama. “Per 16 anni non mi ha mai concesso la possibilità di fare un’intervista“, ha dichiarato la croata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Il rapporto tra Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori ha iniziato a migliorare con il malore del produttore. La donna era corsa al suo capezzale e i due per un po’ sono rimasti in buoni rapporti, ma non è durata a lungo. La Rusic ha confessato di aver interrotto definitivamente i rapporti con l’imprenditore quest’estate: “Non ci parliamo da giugno, da quando l’ho rimproverato per avermi tolto tutto. Lo rispetto come padre dei miei figli, ma non gli perdonerò mai di aver confuso la sua unica famiglia per dei nemici e di avermi tolto la dignità“. Secondo la donna, infatti, nonostante si parli spesso della sua come di una separazione milionaria, avrebbe fatto un divorzio a “zero euro“.