Lutto nel mondo del Cinema: l’attore Tommy Lister è morto per cause sconosciute

L’attore americano Tommy Lister è stato trovato morto nel suo appartamento: ancora sconosciute le cause del decesso.

Nella serata di ieri, due agenti di polizia si sono recati nell’appartamento dell’attore americano Tommy Lister a Marina del Rey, California, per un controllo. La polizia era stata allertata dalla manager dell’attore, la quale era preoccupata per il suo stato di salute poiché non riusciva a contattarlo da mercoledì. Quando sono entrati nell’appartamento, gli agenti lo hanno trovato riverso a terra e privo di vita. Attualmente le cause della morte dell’attore non sono note, ma è emerso ufficialmente che era stato contagiato dal Covid-19.

Proprio la manager dell’attore ha spiegato che da una settimana Tommy aveva sviluppato i sintomi della malattica causata dal virus. Dal controllo fatto in ospedale era stata confermata la positività al virus, ma solo negli ultimi giorni aveva sviluppato difficoltà respiratorie e necessitava di un controllo medico più serrato. L’agente ha spiegato: “Se n’era lamentato molto, ma era troppo debole per andare da un medico”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Tommy Lister

Cindy Cowan, l’agente di Tommy, non si è soffermata ulteriormente sul malessere dell’assistito, attendendo che l’autopsia riveli la causa del decesso. La donna ha preferito concentrarsi sul ricordo della persona: “Era un gigante buono. Un uomo che è stato come un fratello per me per oltre 20 anni”. Il primo a commentare la sua scomparsa sui social è stato Ice Cube, suo compagno d’avventura a ‘Friday’: “Riposa in pace piccolo ‘Deebo’ Lister… Grazie per essere stato un ragazzo di cuore. Mi mancherai molto”.

Entrato a far parte del mondo dello spettacolo come Wrestler professionista nel 1989, Lister è stato il principale contendente di Hulk Hogan per anni con il personaggio Zeus. La notorietà raggiunta gli ha permesso di diventare un attore a tutti gli effetti. Nella sua carriera ha preso parte a Beverly Hills Cop e alle commedie Friday e Next Friday, con Ice-Cube.