Vite al limite, Janine: pesava 308Kg, poi l’incredibile trasformazione

Il peso iniziale di Janine Mueller è stato tra i più alti mai visti in “Vite al limite”, il programma di Real Time. 

Janine Mueller è stata tra le concorrenti più a rischio dell’amatissimo programma di Real Time “Vite al limite” (“My 600lb life“, il titolo originale), in cui persone patologicamente obese decidono di cambiare vita una volta per tutte e sottoporsi al programma di dimagrimenti del chirurgo bariatrico dottor Nowzaradan, ormai una star del web.

Janine Mueller, che fine ha fatto oggi?

Janine Mueller pesava 308 kg quando è arrivata per la prima volta a “Vite al limite” e aveva 53 anni. Il suo peso comprometteva molto la sua vita quotidiana e la donna non poteva muoversi, per questo aveva deciso di dimagrire una volta per tutte e riprendere in mano la sua vita.

Leggi anche–> Vite al limite, Joyce abbandona il programma: finisce malissimo

Lo stile di vita di Janine le impediva di avere un peso normale: sedentarietà e cibo spazzatura erano all’ordine del giorno. Inizialmente, la dieta affidatole dal dottor Nowzaradan, non stava sortendo i risultati sperati perché Janine continuava a mangiare senza riuscire a seguire il regime alimentare. Aveva infatti perso solamente 50 kg.

Leggi anche–> Vite al limite, Benji e David: la loro storia e come sono ora

Ma sorprendentemente, dopo l’esperienza di Vite al limite, Janine ha voluto veramente cambiare: si è trasferita a Huston, in Texas, per andare nella clinica di Nowzaradan e finalmente perdere il peso stabilito. La donna, infatti, ha perso oltre 130 kg. Adesso Janine continua a diffondere il suo percorso di dimagrimento sui suoi profili social, molto seguiti, e ha finalmente potuto prendere un aereo, dato che al momento pesa poco più di 140 kg. Dai 306 iniziali ha fatto davvero un bel progresso!