Amanda Knox rivela la soluzione: “La cura è la follia”

Amanda Knox rivela ai follower sul proprio profilo Instagram qual è la soluzione per chi è sopravvissuto ad un trauma.

La storia di Amanda Knox è inevitabilmente legata a caso di omicidio di Meredith Kercher. La ragazza americana si trovava in Italia, in quel periodo, poiché stava partecipando ad uno scambio culturale. Accusata di omicidio e condannata in primo grado, Amanda è stata scagionata nei successivi gradi di giudizio, uscendo di carcere nel 2011 ed essendo sollevata dalle accuse definitivamente nel 2015.

Superata quella vicenda, Amanda ha deciso di diventare una giornalista e un attivista politica. Il suo primo libro autobiografico è diventato rapidamente un best seller e dopo il successo dello scritto ha anche condotto una trasmissione intitolata: The Scarlet Letter Report. Oggi la Know è un personaggio pubblico controverso, amato fuori dall’Italia e visto con sospetto ancora oggi nel nostro Paese.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Amanda Knox: “La cura è la follia”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amanda Knox (@amamaknox)

Da tempo, ormai, Amanda Knox è diventata una portavoce di quelle persone che hanno subito un trauma e vogliono andare avanti. Professatasi sempre innocente e giudicata tale dalla corte suprema, la Knox può dire di aver vissuto un trauma importante, come innocente condannata per un crimine non commesso prima e come persona marchiata dallo stigma sociale successivamente.

Leggi anche ->Amanda Knox: “Il Coronavirus è come il carcere, ne so qualcosa”

Nel suo ultimo post Instagram, Amanda pubblicizza la campagna di supporto ai bambini che sono sopravvissuti a violenti traumi ‘Life After Death‘. Lo fa indossando la maglia associata alla campagna di supporto ai sopravvissuti creata e distribuita dall’azienda Duel Diagnosis sulla quale si legge: “La cura è la follia”. Il suo appoggio alle vittime ed il suo apprezzamento alla campagna in favore di chi ha vissuto un trauma è stato generalmente apprezzato dai suoi fan, che le fanno i complimenti e le mostrano il proprio supporto.

Leggi anche ->Amanda Knox: “Il Coronavirus è come il carcere, ne so qualcosa”

Amanda Knox