Il Collegio 5, anticipazioni della puntata dell’ 8 dicembre

Il Collegio 5 torna con il suo appuntamento settimanale. I ragazzi hanno preparato qualcosa di grande. Scopriamo cosa succederà.

Il docu-reality di Rai 2 ritorna come di consueto alle 21.20. Siamo già arrivati al settimo appuntamento, ma le sorprese e i colpi di scena non sembrano essere finiti. Anche gli ascolti danno prova della forza del programma, raggiungendo veri e propri picchi di share.

La scorsa puntata ha raggiunto ben 2.558.000 spettatori, chissà se il numero aumenterà con l’episodio di oggi. La tensione si fa sempre più pungente e, anche chi sembrava essere tra i più tranquilli, si è rivelato una vera  testa calda.

Il Collegio 5: una nuova materia scombussola la classe

L’equilibrio della classe verrà di nuovo messo a dura prova. Il corpo docenti ha deciso di inserire una nuova materia e questa porterà gli alunni a discutere animatamente. La lezione di educazione sessuale coinvolgerà molto la classe e anche la nuova docente sarà molto apprezzata.

Leggi anche -> Il Collegio 5, Alessandro Andreini contro il prof Maggi: epilogo catastrofico

Nonostante questi momenti di serietà, l’episodio si apre proprio con un gesto messo in atto da quasi tutti i collegiali. Le conseguenze potrebbero essere disastrose e probabilmente il preside sarà inflessibile, in particolare con Vavalà: la mente del misfatto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IL COLLEGIO (@ilcollegioufficialerai)

I ragazzi devono anche fare i conti con gli esami finali. La fatica si fa sentire e gli alunni sono molto provati da tutti questi sforzi. Se per alcuni mantenere la calma è più facile, per altri l’ansia è insostenibile. Forse qualcuno rischierà di dover abbandonare il Collegio prima ancora degli esami finali proprio a causa della pressione.

Leggi anche -> Il Collegio 5: le live Instagram di Davide Vavalà fanno impazzire il web

Arriva però un momento di svago: i Giochi della Gioventù. Tutti i collegiali dovranno dimostrare le loro capacità e la loro prestanza fisica. Questa sarà un’ottima valvola di sfogo e poterà un po’ di spensieratezza. Le sorprese non sono finite qui perché ci sarà anche il saggio finale di recitazione. I professori si preparano ad assistere a uno spettacolo senza precedenti.