Natalia Titova, la grave malattia la perseguita dalla nascita: che cos’è l’osteomielite

Natalia Titova è stato uno dei volti di Ballando con le Stelle. Sfortunatamente le sue condizioni di salute le hanno impedito di continuare. 

E’ da molto tempo che si conoscono le condizioni di questa ballerina russa. La sua malattia la accompagna fin dalla nascita, ma essa non l’ha mai frenata in alcun modo.

La donna ha un problema a una gamba e questa condizione non potrà mai sparire, come lei stessa ha detto. Vediamo in che cosa consiste questa patologia.

Natalia Titova: la malattia non le ha mai precluso nulla

La carriera della Titova è stata ricca di successi che le hanno dato la possibilità di danzare sui palchi più importanti del mondo. Nonostante le molte soddisfazioni e i riconoscimenti, la ballerina è stata costretta a un ritiro anticipato. La donna è affetta da osteomielite a un ginocchio fin da quando è piccola. E’ proprio in tenera età che ha anche rischiato di perdere l’arto, ha stretto i denti fino a tornare quasi a una condizione di normalità.

Leggi anche -> Natalia Titova, chi è la ballerina russa: carriera e vita privata

I medici le avevano detto che non avrebbe più potuto fare sport, ma abbiamo potuto vedere che la donna non ha dato ascolto a questi pareri. “Prima di entrare dal medico mia mamma si raccomandava di non dirgli che invece loro mi facevano fare sport. Ho fatto di tutto grazie a mio padre e a mia madre: ginnastica ritmica, pallavolo, nuoto, danza”, ha dichiarato la Titova.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ad oggi invece non sembrano esserci troppe soluzioni: “Questo problema al ginocchio non può sparire, può solo peggiorare. Per questo motivo ho smesso di ballare un po’ prima del previsto.”, ha affermato la donna. In base a quanto dice, lei stessa non se la sentiva più di esibirsi dato che si stava già sforzando al massimo.

Leggi anche -> Massimiliano Rosolino, chi è il nuotatore: età, foto, carriera

Riguardo a Ballando con le Stelle, ricorda con piacere la sua esperienza e dice: “Volevo finire quando stavo ancora al top e credo che tutti gli sportivi la pensino così”. La Titova non ha appeso le scarpette al chiodo dato che ha una scuola di ballo ed è diventata professoressa ad Amici. “Vi prego, non esageriamo con certi titoli allarmistici, anche per rispetto di chi davvero soffre.”, ha scritto in un post.