Calcolatore sopravvivenza Coronavirus: cos’è e come funziona

Un giovanissimo programmatore ha realizzato il calcolatore di sopravvivenza al Coronavirus: cos’è e come funziona.

Si chiama Survival Rate Calculator o in italiano Calcolatore di sopravvivenza al coronavirus ed è uno strumento che dovrebbe servire, nelle intenzioni del suo elaboratore, a calcolare la propria probabilità di sopravvivenza in caso d’infezione. Chiaramente, lo strumento non ha alcuna validità scientifica. Si basa in sostanza su tre semplici domande.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus 3 dicembre: mai così tanti morti in un giorno

A realizzarlo è stato il 17enne di Washington, Avi Schiffmann, che già alcuni mesi fa passò agli onori della cronaca per un suo clamoroso gesto. Infatti, il ragazzo ha realizzato con un amico il sito Ncov2019.live, pensato per tenere traccia di tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus e in particolare sul tracciamento dei contagi.

LEGGI ANCHE –> Avi Schiffmann | 17enne rifiuta 8 mln per la sua app di tracciamento

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il funzionamento del calcolatore di sopravvivenza al Coronavirus

Una tool per la quale l’adolescente ricevette un’offerta da 8 milioni di dollari, che candidamente rifiutò, sostenendo: “Non sono uno speculatore, non voglio approfittarne. In realtà ho altri piani per il mio futuro”. Schiffman qualche mese fa ha poi dato vita a Survival Rate Calculator, del quale recentemente è stata realizzata una versione italiana. Si precisa anche sul sito che “il risultato non sostituisce in nessun modo il parere di un medico professionista”.

Insomma, la tool è utile per capire mediamente quali sono le aspettative di vita di chi viene colpito dal Coronavirus, che comunque – come sappiamo – agisce in maniera differente su ciascuno di noi. Viene chiesto il sesso e quanti anni uno ha, per decadi e non per età esatta. Infine, viene chiesto se si hanno patologie specifiche, come cancro, diabete e ipertensione grave, innanzitutto. Poi patologie cardiovascolari o respiratorie croniche. Risposto a queste domande si ha la probabilità di sopravvivenza al Coronavirus.