Chiara Francini, chi è l’attrice: età, foto, carriera e vita privata

Chiara Francini è un’attrice, conduttrice e scrittrice italiana molto conosciuta ed apprezzata dal pubblico del piccolo e del grande schermo.

Chiara Francini è nata a Firenze il 20 dicembre 1979 ma cresciuta a Campi di Bisenzio. Il padre è un direttore in un ufficio postale, mentre la madre lavora in un istituto ortopedico e Chiara trascorre la sua infanzia con i nonni materni, Orlanda e Danilo.

LEGGI ANCHE -> Sandra Milo, chi è la celebre attrice: età, foto, carriera

LEGGI ANCHE -> Chi è Andrea Di Piero de Il Collegio 5: età, vita privata e social

Si diploma al Liceo Ginnasio Dante e si iscrive alla facoltà di lettere presso l’Università degli Studi di Firenze con il massimo dei voti. Inizia a studiare recitazione alla Limonaia di Firenze, iniziando la sua carriera al Teatro Ambra Jovinelli di Roma. L’esordio in televisione arriva grazie a Marco Giusti che la vuole in ruoli fissi nei programmi “BlaBlaBla” e “Stracult“. Tra il 2007 e il 2008 è impegnata in quattro film, tra cui: “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni, “Il mattino ha l’oro in bocca” di Francesco Patierno, “Miracolo a Sant’Anna” di Spike Lee. Nel 2010 partecipa alla fiction di Rai1, “Tutti pazzi per amore” ed è al cinema con “Maschi contro femmine” nel ruolo di Marta, che tornerà a interpretare l’anno successivo nel sequel.

LEGGI ANCHE -> Fidanzato Cristiano Malgioglio, chi è l’uomo di cui è innamorato

Chiara Francini, la carriera e la vita privata

Nel ruolo di conduttrice è stata al timone di “Colorado” e della stagione 2016 di “Domenica In” al fianco di Pippo Baudo. Carlo Vanzina la vuole nel suo film “Buona giornata” e partecipa anche alle prime due stagioni della serie televisiva di successo “Non dirlo al mio capo” con Lino Guanciale e Vanessa Incontrada, tra il 2016 e il 2018. Contemporaneamente è attiva a teatro con la produzione di “Due“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Chiara Francini a partecipare a film, fiction e produzioni teatrali, ha scritto tre libri, editi da Rizzoli, “Non parlare con la bocca piena“, “Mia madre non lo deve sapere” e “Un anno felice“. Nel 2006 ha conosciuto lo svedese Frederick Lundqvist, titolare di un’impresa di servizi per la sicurezza, con il quale è tutt’ora impegnata.