Iconize dopo lo scandalo torna sui social: chiede una seconda possibilità

Iconize è tornato sui social dopo un periodo di silenzio, seguito allo scandalo che l’ha visto protagonista. Adesso è pronto ad una seconda possibilità. 

 

iconize

Marco Ferrero conosciuto da tutti come Iconize è tornato sui social dopo un lungo periodo di silenzio. L’influencer era stato al centro di fortissime polemiche e inondato di critiche a pioggia per la sua falsa aggressione omofoba.

Leggi anche–> Iconize, “Si è colpito da solo”: l’influencer risponde alle accuse

Adesso chiede scusa al popolo di instagram e prova con una seconda possibilità.

Iconize chiede una seconda chance

Si era mostrato sui social col volto tumefatto in seguito alla sua presunta aggressione a sfondo omofobo che si era rivelata poi essere una farsa acchiappa-like. Iconize aveva scatenato l’ira di tutti e si era trovato al centro di feroci polemiche.

Leggi anche–> Iconize accusato: aggressione finta, parla Dayane Mello

Dopo un lungo periodo di silenzio e assenza dai social, Iconize è pronto a tornare sulle scene e a chiedere ai fan e al pubblico una seconda possibilità. Lo fa con un lungo messaggio sul suo profilo instagram: “Tutti sbagliamo ho ricevuto diversi messaggi abbastanza feroci, delle mail con minacce di morte e ho detto “stop Marco ti devi fermare. E mi sono fermato“. Oggi mi sento diverso, adesso cercherò di riprendere in mano la mia vita, bisogna dare una seconda possibilità a chi sbaglia e spero di averne una anche da parte di chi mi ha sempre sostenuto e spero di tornare con le mie capacità

Leggi anche–> Barbara D’Urso contro Iconize sul caso Soleil Sorge

Iconize ha poi detto di stare bene adesso e di aver ritrovato la sua serenità, che vuole condividerla con i fans e con il pubblico. “Tornerò più forte di prima e cercherò di non fare più gli stessi sbagli  per recuperare la fiducia delle persone. Sono molto felice in questi giorni e spero di condividere un po’ di felicità anche con voi. Quello che mi è successo mi ha aiutato tanto perché quando sbagli, quando fai dei grandi errori, lì riesci a crescere