Vincitore della lotteria arrestato, strangola la moglie: tentato omicidio

Un uomo, vincitore della lotteria, è stato arrestato per 22 mesi per aver tentato di strangolare sua moglie. 

Il vincitore della lotteria inglese EuroMillions, Graeme Lacey, di 53 anni, è stato arrestato lo scorso martedì. Contro di lui pende anche un ordine restrittivo nei confronti della moglie Monica, alla quale non potrà avvicinarsi per i prossimi venti anni.

LEGGI ANCHE -> Vince alla lotteria | coppia ha entrambi i biglietti vincenti | “Ora le nozze”

LEGGI ANCHE -> Acquista “per caso” 2 biglietti della lotteria: entrambi sono milionari

Lo sceriffo Alastair Carmichael ha scelto di parlare durante l’udienza di Graeme Lacey: “Hai assalito tua moglie e, tra le altre cose, l’hai bloccata a terra e l’hai strangolata con entrambe le mani. Le hai urlato addosso che doveva morire“. Secondo la ricostruzione dei fatti, la moglie di Lacey era sicura che non sarebbe sopravvissuta all’attacco, in quanto non è riuscita a respirare per molto tempo. L’imputato, durante lo stesso giorno, ha detto alla cognata di non avere alcun rimpianto riguardo a quello che aveva fatto. “Tua moglie sta ancora portando con sé il trauma di quello che le hai fatto. E’ stata danneggiata mentalmente dal tuo attacco“, ha rivelato lo sceriffo.

LEGGI ANCHE -> Vince la lotteria e si licenzia | poi l’amara sorpresa

Attacca la moglie, per lui la pena è ridicola

Graeme Lacey ha ammesso di aver eseguito l’attacco contro sua moglie, la quale ha dovuto lottare contro di lui per liberarsi. Quando la signora Lacey ha chiamato le autorità, terrorizzata, ha detto loro di essere certa che non sarebbe sopravvissuta. Prima di bloccarla a terra e strangolarla, l’uomo le aveva tirato addosso la ciotola del cane e l’aveva ricoperta di insulti. Lacey aveva sposato Monica nel 2003 e i due si sono separati nel giugno 2019, in seguito all’attacco.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Graeme Lacey si è scagliato contro la sua ex Monica e l’avrebbe certamente uccisa se la donna non fosse riuscita a liberarsi. La vittima ha rivelato all’aula di tribunale di avere incubi dell’attacco e di soffrire di stress post traumatico da quel giorno. Lacey, nonostante la cospicua vincita alla lotteria, non è riuscito a rimettersi in sesto. L’uomo, che sembra avere un problema con l’alcol, dovrà scontare una pena detentiva di 22 mesi.

 

Gestione cookie