Laura Fiandra chef crudista: l’attività della moglie di Tullio Solenghi

Laura Fiandra Chef è una chef crudista di grande talento, passione e creatività. Conosciamo più da vicino il suo mestiere. 

Ormai diversi anni fa Laura Fiandra, moglie di Tullio Solenghi e abilissima chef, ha deciso di intraprendere un percorso che l’ha portata nel 2013 ad abbracciare una dieta vegana crudista. Vediamo insieme di cosa si tratta esattamente.

Leggi anche –> Tullio Solenghi, chi è la moglie Laura Fiandra: età, carriera e vita privata 

Leggi anche –> Tullio Solenghi, chi è la figlia Alice: età, foto, carriera, social

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Laura Fiandra tra lavoro e vita privata

Laura Fiandra è una donna attenta e sensibile che ha fatto della propria alimentazione una filosofia di vita. Negli anni è diventata una chef di successo, imponendosi nel mondo della cucina crudista. Nel 1994 ha creato un centro di medicina naturale, omeopatia, osteopatia, medicina ayurvedica e yoga che ha preso il nome di Sotto il Ciliegio. È proprio in quel periodo che ha iniziato il proprio percorso spirituale ed etico che l’ha portata a diventare vegana (pare che fin dalla tenera età alla sola vista di una fetta di carne scoppiasse in un pianto incessante).

Nel 2013 Laura Fiandra è approdata al crudismo, al culmine di un percorso lento e consapevole. E oggi col suo lavoro cerca di portare in tavola non solo la propria cucina ma anche un’etica e una vera e propria filosofia di vita sposata a pieno anche dal marito, Tullio Solenghi, e dalle due figlie. Questo particolare regime alimentare prevede che ci si nutra quasi esclusivamente di vegetali crudi non soggetti ad alcun trattamento e a nessuna cottura, perché questo potrebbe depotenziarli o privarli dei loro nutrienti principali (inoltre i cibi cotti rendono la digestione molto più difficile). In particolare, in una dieta vegana crudista il 70% degli alimenti vengono mangiati crudi mentre il restante 30% prevede una cottura mai superiore a 45 gradi centigradi. Il tutto abbinato a uno stile di vita sano a partire dall’attività fisica) per un vero benessere a 360 gradi.

Leggi anche –> Tullio Solenghi, confessione intima: “Ecco cosa mi eccitava”

Leggi anche –> Tullio Solenghi, chi è: età, carriera, vita privata, moglie dell’attore

EDS