Alberto Genovese, i vip prendono le distanze: “A casa sua per caso”

La vicenda dello stupro del quale è accusato Alberto Genovese, i vip prendono le distanze: “A casa sua per caso”.

(screenshot video)

Da Belen Rodriguez a Gianluca Grignani, oggi in tanti prendono le distanze da Alberto Genovese. Il 43enne imprenditore è al centro di una sconcertante vicenda di stupro della quale si parla molto in questi giorni. Tra chi nega di conoscerlo a chi si dice estraneo ai fatti, tanti sono i vip che sottolineano di non avere niente a che fare con l’imprenditore.

Belen in particolare racconta attraverso le Instagram Stories: “Ho partecipato una sola volta, ai primi di settembre di quest’anno, ad una festa presso il famigerato attico milanese perché invitata non dal proprietario — con il quale non ho mai avuto alcun rapporto diretto — ma dal mio carissimo amico Dj Salvatore Angelucci”.

Leggi anche: Alberto Genovese | Roberto Bolle suo vicino di casa chiamò la polizia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Da Belen ad Alba Parietti tutti prendono le distanze da Alberto Genovese

La showgirl argentina parla di una serata normale, alla quale erano presenti altri amici con cui aveva dialogo e tra questi c’era Carlo Cracco, “che mi permetto di citare solo in quanto anche le sue foto sono apparse nel medesimo tritacarne mediatico”. Verso le undici e mezzo dice di aver lasciato la festa. Un’altra volta, venne ritratta “insieme ad una allegra compagnia durante una serata trascorsa la scorsa estate in un famoso ristorante di Ibiza, nel corso della quale un amico comune si avvicinò al tavolo presso cui ero intenta a cenare con mio figlio, invitandomi a scattare una foto tutti insieme per immortalare il momento, come spessissimo è accaduto e accade in ragione della mia notorietà”.

Il cantautore Gianluca Grignani sottolinea di essere “totalmente estraneo ai fatti”, mentre Carlo Cracco spiega di essersi trovato in casa di Genovese per un servizio di catering. Infine Alba Parietti: “Io l’ho visto una volta a pranzo sulle piste da sci a Courmayeur e la sera stessa in un ristorante con un gruppo di persone. Da lì non ho mai più incontrato questa persona. Ricordo solo che la sua corte di persone, il troppo denaro e troppo sfarzo, l’esteriorità esibita attraverso i social erano state più che sufficienti per non volerci avere mai più niente a che fare”. L’attrice sottolinea: “Non potevo immaginare che arrivasse a tanto, ma da quel primo incontro non l’ho mai più visto. Non sono mai stata a casa sua, né a Courmayeur né a Milano”.