GF Vip, Signorini annuncia provvedimenti anche per Zelletta

Alfonso Signorini, informato sul comportamento irregolare di Andrea Zelletta, ha comunicato che verranno presi provvedimenti.

Al Grande Fratello Vip, Paolo Brosio ha contestato apertamente la decisione di punirlo con un inserimento in nomination d’ufficio. Il provvedimento è stato preso perché il giornalista ha fatto alcuni nomi sui possibili nuovi ingressi nella Casa, violando il regolamento che impone ai concorrenti di non anticipare gli eventi che si verificheranno nel corso del programma.

Leggi anche ->Paolo Brosio | nomination punitiva per lui | ‘È una ingiustizia’

Brosio, però, si è difeso dicendo di aver parlato di supposizioni che da giorni circolano e di non aver affermato con assoluta certezza che sarebbero entrati nella casa. Inoltre si è lamentato, a tal proposito, della disparità di trattamento nei riguardi di Andrea Zelletta. L’ex protagonista di ‘Uomini e Donne’ infatti ha detto ad Elisabetta Gregoraci che la prossima ad entrare in casa sarebbe stata Selvaggia Roma. Rivelazione che si è rivelata corretta e che solleva dubi sul suo comportamento fuori dalla casa. Quando si è in isolamento, infatti, non si potrebbe parlare con nessuno, ma l’informazione dovrà pur averla presa da qualcuno.

Leggi anche ->GF Vip, lite furiosa tra Enock e Adua. In lacrime la Del Vesco

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Signorini annuncia provvedimenti ai danni di Zelletta

Da ore gli utenti web appoggiano le proteste di Brosio e segnalano che quanto detto su Zelletta è vero. Informato di quanto successo, il conduttore del programma, si è scusato dicendo che non può seguire h24 tutte le dinamiche interne alla casa, quindi ha aggiunto che non ci saranno disparità di trattamento. Ecco cosa ha detto Signorini a ‘Casa Chi‘: “Io sono sul pezzo, seguo il programma 24 ore su 24, qualcosa però può sfuggire con tutte le dinamiche che accadono. Su questo non passerò sopra. Ci vuole un trattamento alla pari per tutti”. Insomma pare proprio che questa sera anche Zelletta possa essere inserito punitivamente in nomination.