Abusi su minore | vittima una 16enne | indagato ex avvocato di Berlusconi

Aveva difeso Silvio Berlusconi in tribunale, in passato. Per questo avvocato però ora c’è da rispondere dell’accusa di abusi su minore.

abusi su minore piero Longo
Indagato per abusi su minore Piero Longo ex avvocato di Berlusconi Foto dal web

Guai in vista per Piero Longo, ex avvocato di Silvio Berlusconi. Il Corriere della Sera e l’agenzia di stampa Ansa riferiscono che il professionista sarebbe indagato per avere compiuto violenza carnale ed abusi su minore su di una ragazza non ancora maggiorenne.

Leggi anche –> Stupro | italiano arrestato in Francia per abusi su figlie delle compagne

Si tratterebbe della figlia di una ex compagna che all’epoca conviveva con lo stesso Piero Longo. Il legale originario di Padova aveva anche subito un agguato il 30 settembre scorso, sotto casa sua. In quella circostanza rimedio delle lesioni al viso dopo essere stato raggiunto da due pugni. Il tutto nonostante Longo estrasse una pistola sparando due colpi in aria come avvertimento. Gli aggressori erano un uomo ed una donna di rispettivamente 49 e 47 anni. E con loro c’era anche la presunta vittima, nel frattempo diventata già da parecchio maggiorenne, dal momento che oggi di anni ne ha 31. La violenza carnale si sarebbe consumata nel 2004, quando la ragazza era 16enne.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI.

Leggi anche–> Orbassano | 17enne tenta stupro e strangolamento a 50enne

Abusi su minore, Piero Longo indagato dopo una aggressione subita

Lei comunque non risulta indagata per questa recente aggressione, a differenza degli altri due. Per i quali è scattato un provvedimento di interdizione dal luogo dove risiede l’avvocato Longo. Dalle indagini partite in relazione all’aggressione, le forze dell’ordine sono venute a conoscenza del fatto che lo stesso Longo e la 31enne si conoscessero. La ragazza poi avrebbe frequentato anche lo studio legale dell’avvocato, dopo avere conseguito la laurea. Inoltre l’uomo e la donna che erano con la giovane sono due professionisti con delle attività molto bene avviate, ed anche questo aveva destato dei sospetti negli inquirenti.

 Leggi anche –> Adolescente suicida in India: era stata stuprata da 3 uomini