Chi è Wanna Marchi: età, amori, guai giudiziari, carriera

Wanna Marchi è un volto e un nome storico della televisione italiana. Ma per cosa è famosa? Cosa l’ha resa il personaggio amato e odiato che è oggi?

wanna marchi chi è
(Facebook)

Chiunque conosca un minimo il mondo dello spettacolo e della televisione italiana, non può non aver almeno sentito nominare la somma Wanna Marchi, uno dei personaggi più amati e odiati, discussi e chiacchierati della storia della nostra televisione. Ma chi è la, oggi 78enne, Wanna Marchi? Cosa l’ha resa così celebre?

Chi è oggi e chi è stata Wanna Marchi?

E’ anche grazie a lei se ad oggi personaggi della tv commerciale degli ultimi anni come Giorgio Mastrota e Roberto Da Crema sono lì dove sono. La prima degli imbonitori televisivi, controversa, parodiata, gossipata: questa è Wanna Marchi.

Leggi anche–>  Wanna Marchi e Stefania Nobile, le vicende giudiziarie: dalla denuncia di Striscia per truffa al carcere

Wanna è nata il 2 settembre 1942Castel Guelfo di Bologna e si è sposata giovanissima. Dal suo primo marito, Raimondo Nobile, ha avuto due figli e un matrimonio disastroso e poco felice, finito all’inizio degli anni Settanta. Divorziata dal primo marito, la giovane Wanna ha inziato a fare l’estetista, nel frattempo inventando e vendendo prodotti per il make up nel suo garage. Capendo da subito la potenza del nuovo mezzo di comunicazione (la televisione), Wanna ha fatto le sue prime apparizioni sul piccolo schermo a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta.

Leggi anche–> Wanna Marchi, nuova vita in Albania con Stefania Nobile: “Qui si che si vive bene” – FOTO

A metà degli anni Ottanta, Maurizio Costanzo Enzo Biagi hanno notato l’intraprendente emiliana, che nel frattempo stava diventando un personaggio di fama nazionale, fino alla definitiva consacrazione con il suo show personale, noto per gli strambi ospiti e i prodotti che vendeva la carismatica imbonitrice.

Leggi anche–> Wanna Marchi, chi è la figlia Stefania Nobile: età, carriera e vita privata

Altro motivo che rende tristemente nota l’imprenditrice sono i suoi problemi con la giustizia: negli anni ’90 è condannata per bancarotta fraudolenta a 1 anno e 11 mesi di reclusione, in seguito, grazie anche a vari servizi di Striscia la Notizia, ha scontato la sua pena per truffa in seguito alla vendita di sali e amuleti “magici” e dai poteri sovrannaturali, che si era scoperto essere fatti con semplice sale da cucina.

Nel 2015 la nostra è uscita di prigione ma non ha mai smesso di essere un personaggio controverso e discusso e che divide il pubblico tra sostenitori e haters.

wanna marchi stefania nobile
Wanna Marchi e Stefania Nobile (Instagram)