X Factor, pubblico in studio: la produzione chiarisce la scelta

Un chiarimento arrivato proprio durante la messa in onda della prima puntata dei Live di X Factor: la produzione risponde a tono alle polemiche

X Factor

Una prima puntata di divertimento assoluto ai Live di X Factor. In studio era presente anche il pubblico nonostante l’emergenza sanitaria che ha emozionato anche il conduttore Alessandro Cattelan. Così anche i giudici hanno salutato le persone, come Emma in particolar modo che ha ringraziato per il loro affetto. Alla fine è intervenuta anche la produzione dopo le polemiche social da parte degli appassionati della musica, che stavano criticando questa scelta. Alla fine si è conosciuta tutta la verità con il chiarimento anche con un tweet sul profilo ufficiale del programma.

Leggi anche –> Stupro | italiano arrestato in Francia per abusi su figlie delle compagne 

Leggi anche –> Filmava gli abusi sugli alunni: ma il giudice “premia” l’insegnante pedofilo 

X Factor, pubblico in studio: stop alle polemiche

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI 

Così su Twitter qualcuno ha criticato il pubblico in studio definendolo “non necessario”; inoltre, altri hanno giudicato in maniera negativa la possibilità di sottoporsi a tamponi senza fare code come gli altri comuni cittadini. Così lo stesso X Factor ha svelato che si tratta, infine, di persone che mantengono rigorosamente la distanza di sicurezza e si sono sottoposte al tampone prima di accedere al teatro. Inoltre, lo stesso programma ha specificato che il numero dei presenti rientra nella capienza prevista dall’ultimo Dpcm. Poi è arrivato il secondo tweet sul canale ufficiale del programma musicale: “Le persone presenti in sala, inoltre, sono persone assunte appositamente e come tali dispongono delle autorizzazioni necessarie”.