Urbano Cairo ricoverato a Milano per il Covid: le sue condizioni

Il presidente del Torino Urbano Cairo è stato ricoverato nelle scorse ore all’ospedale San Paolo di Milano, è positivo al Covid.

Il sito ‘Dagospia‘ ha condiviso la notizia della positività al Covid di Urbano Cairo, presidente del Torino Football Club. L’imprenditore ed editore è stato ricoverato all’Ospedale San Paolo di Milano, ma sembra che le sue condizioni di salute al momento non destino troppe preoccupazioni. Pare abbia qualche linea di febbre e sintomi lievi.

Leggi anche ->Spadafora | ‘La Serie A potrebbe fermarsi | Ronaldo ha violato le norme’

C’è dunque anche il presidente del Torino tra gli oltre 31 mila positivi rilevati nelle ultime 24 ore dalla Protezione Civile. L’indice dei contagi continua a salire e si attesta sull’1,7, ma tutti gli altri dati sono risultati in flessione rispetto a ieri. Sia il numero delle terapie intensive (95) che quello dei decessi (199) sono inferiori rispetto a 24 ore fa.

Leggi anche ->Coronavirus, Cristiano Ronaldo guarito: torna a disposizione di Pirlo

Urbano Cairo, quali sono i casi di Covid in Serie A

Urbano Cairo è solo l’ultimo protagonista del campionato di calcio di Serie A ad essere risultato positivo al Covid. Oggi il Sassuolo ha annunciato che tre dipendenti, un calciatore e due membri dello staff sono risultati positivi, ma non ha comunicato i loro nomi. La Juventus, invece, ha recuperato in queste ore sia Cristiano Ronaldo che McKennie, dunque per il momento nessuno in rosa è positivo. Diverso il discorso per il Milan che dopo Ibrahimovic e Tonali, ha dovuto rinunciare a Gigio Donnarumma e Jans Petter Hauge. Rimane positivo anche il giovane difensore dell’Under 21 Gabbia.

Anche il Napoli in questa settimana ha recuperato i calciatori risultati positivi, Zielinski ed Elmas sono tornati a disposizione di Gattuso e domenica potrebbero essere in campo. L’Inter attende ancora la negativizzazione di Skriniar, mentre la Roma quella di Diawara e Calafiori. All’Atalanta è ancora positivo Carnesecchi, mentre allo Spezia si attende la guarigione di Erlic. Tutti guariti i 14 positivi del Genoa, la squadra che ha al momento più casi è il Parma, che però non ha comunicato i nomi dei contagiati.