Stefano Bettarini, l’ex Samanta Togni: la verità sulla nostra storia

Samanta Togni ha parlato del periodo in cui è stata travolta dalla passione per Stefano Bettarini, rivelando com’è nata la storia tra loro.

Che il bel Stefano Bettarini sia un latin lover è fatto noto anche ai non amanti di gossip. L’ex calciatore è diventato più personaggio pubblico che sportivo quando ha intrecciato una relazione, divenuta poi mediatica, con Simona Ventura. I due sono convolati a nozze, ma il matrimonio non ha funzionato ed il bel Stefano negli anni successivi ha fatto una conquista dopo l’altra.

Leggi anche ->Elisabetta Gregoraci e Stefano Bettarini | ‘Lei teme il suo ingresso al GF’

Non molti sanno che tra le sue fidanzate per un periodo c’è stata anche la brava e bella Samanta Togni, ballerina di ‘Ballando con le stelle‘. La loro relazione è nata nel 2009, quando l’ex calciatore è stato concorrente del programma Rai ed aveva come compagna di ballo proprio la giovane Samanta. La ballerina non parla quasi mai della sua vita privata, ma in un’intervista rilasciata a ‘Diva e Donna‘, ha accettato di commentare quella storia d’amore nata tra sala prove e palcoscenico.

Leggi anche ->Stefano Bettarini, come ha conosciuto Nicoletta Larini: la loro storia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Stefano Bettarini, Samanta Togni preferisce non tornare sull’argomento

Parlando di quell’episodio, Samanta dice che si è infatuata solo quella volta di un concorrente e aggiunge: “ero giovane e non mi va di tornarci su. Ballando è un microcosmo a parte che per tutta la sua durata diventa un mondo parallelo”. La ballerina, però, concede un commento più esteso sulle storie d’amore che nascono all’interno del programma e spiega che si tratta di una naturale evoluzione del lavoro che viene svolto durante quelle settimane: “Non è solo il ballo. È il lavoro complice durante la settimana, la condivisione delle paure, delle attese, della sfida. Scatta qualcosa tra le anime. Un grande feeling. Altre volte, non scatta proprio niente”.