Scenario 4, che cos’è: lockdown e altre misure restrittive

Il Dpcm, varato domenica scorsa dal premier Conte, potrebbe essere già considerato superato. Scenario 4 molto vicino: cosa significa?

Dpcm Conte misure

L’aumento dei contagi, giorno dopo giorno, è esponenziale con la situazione che sta sfuggendo dalle mani. Come riportato dall’edizione odierna de “Il Corriere della Sera” “l’Italia sta andando verso lo scenario 4“, ossia la situazione considerata più grave dalla superiore di sanità con la possibilità di arrivare anche ad un lockdown generale. L’indice di trasmissibilità, Rt, è arrivato sopra sopra 1,5 dopo i casi registrati tra il 12 e il 18 ottobre. Lo studio del Governo potrebbe così pensare anche ad una chiusura totale di zone ben definitive: ogni giorno è da monitorare con estrema cura con le terapie intensive che sono tornate ad essere affollate in tutto il Paese.

Leggi anche: Coronavirus, allerta dagli ospedali: “Tsunami inatteso”

Leggi anche: Fedez, nuova iniziativa contro il Coronavirus: “Devo aiutarli”

Scenario 4, che cos’è: lockdown e altre misure restrittive

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cinque regioni, più di altre, sono considerate in forte aumento: Lombardia, Campania, Liguria, Lazio e Valle d’Aosta, oltre alla provincia autonoma di Bolzano. E così anche Milano rischia di bloccarsi definitivamente come Napoli a causa dell’aumento di casi al Covid-19, ormai diventati sempre più frequenti: “Ci sono tre settimane di tempo, se il contagio non diminuirà bisognerà valutare la misura più drastica”, così si legge sul quotidiano.  La situazione è tornata ad essere delicatissima con il premier Conte che ha invocato, ancora una volta, l’aiuto degli italiani per rispettare le regole principali, come quella del distanziamento.

Spostamenti e viaggi, cosa cambia con il dpcm