Elena Stancanelli: chi è, foto, carriera e vita privata della scrittrice

Biografia, carriera, vita privata e foto della scrittrice fiorentina Elena Stancanelli, di recente sceneggiatrice de “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante.

stancanelli

Elena Stancanelli è nata a Firenze il 19 aprile 1965, ma si è trasferita a Roma molto giovane. Non prima di essersi però laureata alla facoltà di Lettere Moderne dell’Università di Firenze. A Roma ha frequentato l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica mentre iniziava la sua carriera letteraria, vincendo, nel 1998, il Premio Giuseppe Berto con “Benzina”.

La carriera e i libri di Elena Stancanelli

Leggi anche–> Jonathan Bazzi, chi è lo scrittore finalista al Premio Strega 2020

Il primo romanzo della Stancanelli è “Le attrici”, pubblicato da Einaudi nel 2001, da cui poi è stato tratto il film “Benzina” di Monica Stambrini. La scrittrice ha realizzato diversi racconti per varie riviste e rotocalchi importanti come CosmopolitanMarie Claire, Max, Amica, Gulliver, Tutte storie e collabora stabilmente con La Repubblica, Il Manifesto e La Stampa.

Elena Stancanelli è anche vincitrice, nel 2016, del prestigioso Premio Strega, con il suo penultimo romanzo “La femmina nuda“.

Leggi anche–> Andrea Meroni, chi è il giovane regista e scrittore italiano

Oltre alla scrittura altre due sue grandi passioni sono la musica e lo sport, in particolare per il tennis: “Ho giocato a tennis dagli otto ai quattordici anni, ho frequentato lezioni, corsi e centri estivi. Non sono mai diventata forte perché ho un problema: non sono capace di correre. E non è una metafora. La cosa più sensata me la disse un maestro romagnolo: se il tennis si giocasse da seduti, saresti la numero uno del mondo.” ha infatti dichiarato la Stancanelli nell’antologia “SMASH”.

Leggi anche–> Fulvio Abbate, chi è: età, carriera, vita privata dello scrittore

Per quanto riguarda la passione per la musica invece, la scrittrice ha partecipato all’album tributo ai Diaframma, Il Dono, cantando la canzone “Amsterdam”.