Giovane padre 29enne stroncato da infarto ed ictus | lascia 5 figli | FOTO

Un ragazzo perde la vita per un improvviso infarto seguito da un ictus. Era un ex soldato divenuto poi chef, con 5 figli piccoli.

infarto ictus morto
Giovane colpito da infarto e ictus muore a soli 29 anni Foto dal web

Un uomo è morto a causa di un infarto e di un ictus che lo hanno colpito a soli 29 anni. Lui era un padre di famiglia di soli 29 anni, congedato dall’esercito dell’Irlanda del Nord. Si chiamava Ashley Thomas e quando è accaduta la tragedia si trovava in casa con i suoi 5 figli.

LEGGI ANCHE –> Madre uccide figlie | spara alle sue gemelline poi si ammazza | FOTO

Il malore ha fatto si che stramazzasse sul pavimento e purtroppo i bimbi erano troppo piccoli per potere chiedere aiuto. La sua compagna, Trece, ha compiuto l’orribile scoperta solamente tre ore dopo, una volta tornata a casa dal lavoro. L’uomo in realtà era ancora vivo ma versava in condizioni ormai irreversibili. Un intervento immediato avrebbe potuto avere degli effetti positivi, ma questo non è risultato possibile. Trasferito d’urgenza al più vicino ospedale, nella giornata di sabato 24 ottobre 2020, è stato sottoposto ad una scansione. I medici hanno scoperto che un infarto improvviso ha aperto uno squarcio all’interno del suo cuore, dentro al quale il sangue è coagulato spingendo un grumo verso il cervello.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Ragazzo si uccide | rompe lo smartphone e si toglie la vita

Infarto, ictus, poi la fine: il povero Ashley muore a 29 anni

C’era bisogno di un urgentissimo intervento chirurgico per rimuovere la massa di sangue solidificato. La madre del giovane ha affermato che nelle tre settimane precedenti la morte, il 29enne aveva accusato dolori a braccia e petto. Un consulto direttamente in ospedale aveva liquidato la questione come “attacco di panico”. La mamma di Ashley ha potuto vedere il figlio solamente una volta a causa delle norme stringenti dettate dalla pandemia. L’ex soldato, una volta lasciato l’esercito, aveva trovato lavoro come chef, perdendo però tale occupazione a causa dell’epidemia che ha colpito anche l’Irlanda del Nord così come il resto del mondo. Successivamente era riuscito a farsi assumere in un McDonald’s e stava mettendo da parte dei soldi per comprare i regali ai propri figli per Natale. La famiglia ha istituito una pagina di raccolta fondi per avere delle donazioni ed aiutare Trece a fornire assistenza ai suoi figli, rimasti orfani di padre.

LEGGI ANCHE –> Bimba morta | il teschio trovato nei boschi è della piccola sparita nel 2018